Toscana – Ugl-Intesa si riconferma l’unica alternativa sindacale

“Se una speranza per il rilancio della funzione dei dipendenti pubblici esiste questa è la Federazione Ugl-Intesa Funzione Pubblica ed i lavoratori della nostra Toscana l’hanno riconosciuta sostenendola con il voto appena conclusosi per il rinnovo rsu e la rappresentatività nazionale” così in una nota commenta l’esito della votazione che si è svolta nei giorni 3, 4 e 5 scorsi il Segretario Regionale dell’Ugl-Intesa FP della Toscana Sandra Badii. Anche in regione, quindi si conferma il trend nazionale che vede in crescita il dato elettorale di almeno il 15% rispetto alla scorsa elezione. Nella nota si esprime anche un sentito ringraziamento a tutti i dirigenti, quadri e candidati della Federazione che hanno reso possibile questo risultato come è successo ad Arezzo, Firenze e Siena per esempio dove la maggior parte delle liste presentate dall’Ugl-Intesa risultano le più votate. Questo voto ha un significato molto importante perché arriva in un momento davvero nero per la nostra nazione ma i dipendenti pubblici toscani hanno capito che chi è stato designato con il voto a concordare i contratti di lavoro nazionali influenzerà le scelte che si faranno in nome dei lavoratori nei prossimi tre anni.

#2015annodellaffermazione
#ripartiredalterritorio

badii (5), ugl-intesa (6), toscana (517)

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento