Cultura & Società

Cultura & Società stampa

L'impatto ambientale delle cave sul territorio apuano non finisce con la loro chiusura: si aggiungono praticamente sempre, in tali casi, le conseguenze della mancata bonifica. Per informare su questo aspetto meno conosciuto ma non irrilevante del problema, dal 25 novembre al 2 dicembre a Villa Cuturi, sul lungomare di Marina di Massa, è allestita la mostra «Inerti e relitti», promossa dal CAI con il patrocinio del Comune massese. Sabato 25 ci sarà  l’inaugurazione alla presenza del sindaco Alessandro Volpi, del presidente del CAI Toscana Gaudenzio Mariotti e di altri rappresentanti del sodalizio alpino.

Giungono alla VI edizione le Mattinate FAI d’Inverno, il grande evento nazionale del FAI – Fondo Ambiente Italiano dedicato al mondo della scuola, dove gli studenti sono chiamati a mettersi in gioco in prima persona per scoprire le loro città da protagonisti. Da lunedì 27 novembre a sabato 2 dicembre, infatti, la Fondazione invita gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado a conoscere il patrimonio storico e artistico del loro territorio, accompagnati da altri studenti, gli Apprendisti Ciceroni, giovani appositamente preparati che, indossati i panni di narratori d'eccezione, racconteranno alle classi in visita il valore dei beni che verranno aperti in occasione delle Mattinate e le storie che custodiscono.

Fino al 10 dicembre Lucca abbraccia il Mediterraneo. Lo fa con «Photolux Festival 2017», la biennale internazionale di fotografia diretta da Enrico Stefanelli, che quest’anno è dedicata a un tema e a un luogo simbolici: il «mare nostrum», la culla della civiltà e la via dei migranti. Sono ventidue le mostre dislocate nel centro storico di Lucca, tra chiese, palazzi e auditorium. Ma il cuore pulsante è a Palazzo Ducale con «Migrazioni», la collettiva curata da Flavio Arensi, Chiara Dall’Olio, Chiara Ruberti e Enrico Stefanelli.

Quali sono i colori della città di Siena? Quei colori di cui restano ancora le tracce offuscate da anni, decenni e perfino secoli di mancata manutenzione? Se lo chiede il Club per l’Unesco che, nell’ambito del progetto Musst – Musei e sviluppo di sistemi territoriali, organizza sabato 25 novembre una conferenza dal titolo «Alla scoperta dei colori perduti di Siena» (ore 10.30 - Chiesa di San Raimondo al Refugio). Marina Gennari ed Elena Matteuzzi interverranno su questo argomento discutendo sull’evoluzione del paesaggio urbano nei secoli, le caratteristiche compositive delle facciate più rappresentative, gli strumenti normativi per la salvaguarda delle quinte urbane storiche (con particolare riguardo al vigente Piano del Colore) e ovviamente alcuni cenni su come intervenire.

«Acqua, risorsa e problema» è il tema della Due Giorni di incontri e convegni a Pitigliano e Sovana il 26 e 27 novembre prossimi, nell’ambito del Progetto Culturale Pitigliano-Gerusalemme, che vede insieme Diocesi di Pitigliano – Sovana – Orbetello, Comuni di Pitigliano e Sorano, Ambasciata di Israele in Italia, Associazione La Piccola Gerusalemme di Pitigliano, Associazione Italia-Israele della Maremma, Museo di Palazzo Orsini di Pitigliano.

La riproduzione dell'immagine del David di Michelangelo non potrà più essere utilizzata a fini commerciali, sia sul territorio italiano che europeo. Il tribunale di Firenze emanando un'ordinanza ha dato ragione all'avvocatura dello Stato e al museo dell'Accademia che aveva denunciato la società 'Visit Today' per violazione dei diritti sul copyright.