Cultura & Società

Cultura & Società stampa

«La via della transumanza in Toscana. Un cammino recuperato per una nuova economia locale» è il titolo di un’iniziativa in programma da venerdì 3 a domenica 5 novembre a Lorenzana, promossa dall’associazione Montagne di legami e dalla cooperativa sociale Arnèra con il patrocinio del Comune di Crespina Lorenzana. La manifestazione prevede incontri con giornalisti, scrittori e ricercatori, passeggiate con gli asini lungo i sentieri della transumanza, visite alle aziende agricole, mostre di pittura di paesaggio, giochi per bambini e molto altro nel territorio un tempo definito Maremma pisana. 

Pistoia, Capitale italiana della cultura 2017, dedica tre giornate allo strumento di diffusione della cultura per eccellenza: il libro. La sede per questa grande festa non poteva che essere la biblioteca San Giorgio, una delle biblioteche pubbliche più importanti della Toscana e fiore all’occhiello di Pistoia. In programma due eventi pensati per i professionisti dell’editoria ma soprattutto per gli amanti di libri e scrittura.

Fondazione Sistema Toscana prosegue il percorso avviato nel 2016 in occasione del 50° anniversario dell’alluvione di Firenze e della Toscana. Dal 4 novembre si potrà, infatti, utilizzare la versione aggiornata e arricchita di Arno 66 – La Macchina del Tempo, il tour di realtà virtuale e aumentata «site specific» che permette, attraverso l’uso di tablet e visori VR, di rivivere le fotografie e i filmati dell'epoca nel punto esatto in cui furono realizzati. Una sorta di «safari della memoria» nei tanti spazi della Biblioteca Nazionale a Firenze, uno dei luoghi simbolo di quel novembre del ’66.

Sabato 4 novembre, alle ore 21 – in replica domenica 5 novembre in pomeridiana – la stagione vera e propria del Teatro Politeama Pratese si apre con la prima nazionale di SABBIE MOBILI, una favola divertente e amara allo stesso tempo, un viaggio alla ricerca di se stessi con la regia di Alessandro Benvenuti. Una commedia ambientata in un paesaggio misterioso, tra singolari creature spuntate da cactus e salotti mimetici, con tre interpreti come Roberto Ciufoli, Gaspare e Max Pisu, che in fatto di comicità non potranno certo deluderci.

Niccolini 0-90, spettacoli per tutte le età. Il teatro che libera creatività, sperimenta nuove idee, stimola il confronto, accompagna un talento come un seme che germoglia nel giardino della cultura tra le speranze, i sogni e la fiducia dei più piccoli. Il teatro sancascianese ha aperto i battenti con una festa dedicata alle mille anime della formazione territoriale e al prestigio nazionale dei protagonisti che calcheranno le scene nell’ambito della stagione teatrale 2017-2018. Un cartellone, quello confezionato in tandem dal Comune di San Casciano e da Fondazione Toscana Spettacolo, che è stato raccontato artisticamente con le performances e le esibizioni di alcuni dei protagonisti, il comico Paolo Hendel, le attrici della Compagnia Arca Azzurra Teatro Giuliana Colzi e Lucia Socci, la coreografa della Compagnia Xe Julie Ann Anzillotti.

Al via a Pisa la seconda edizione del Festival nazionale dei cori e delle orchestre delle Università organizzato dal Centro per la diffusione della cultura e della pratica musicale dell'Ateneo pisano con il patrocinio della Conferenza dei Rettori delle Università italiane (CRUI) e con la collaborazione con l'Assessorato alla cultura del Comune di Pisa. L’appuntamento è sabato 4 novembre al Palazzo dei Congressi di Pisa con un grande concerto offerto alla cittadinanza

Torna dal 1° al 5 novembre l'appuntamento con Lucca Comic & Games. L'edizione 2017è dedicata agli «Heroes», gli eroi, non soltanto di carta, di pixel o di celluloide, ma soprattutto quelli in carne e ossa, gli spettatori che per cinque giorni renderanno unico l’evento

L'ex Banca popolare di Vicenza, finita in liquidazione coatta amministrativa, rivuole indietro il dipinto «Cristo crocifisso in un cimitero ebraico» di Giovanni Bellini. Per questo motivo, ha notificato, oggi, al Comune di Prato il ricorso straordinario al presidente della Repubblica per annullare la revoca del vincolo sul bene artistico decisa dalla sovrintendenza di Vicenza.

È stato il giocattolo più venduto per anni, diventando persino uno sport dilettantistico riconosciuto dal Coni. Sono le trottole di nuove generazione che, tra serie tv e linea di giocattoli, tornano di moda e impazzano tra i bambini. Soprattutto se ci si può sfidare partecipando ai tantissimi tornei utili per qualificarsi ai campionati regionali di Beyblade che si terranno nel 2018 anche in Toscana.