Cultura & Società
stampa

Cinema: da domani a Firenze il 56° Festival dei popoli

Si apre domani a Firenze il 56° Festival dei popoli, festival internazionale del film documentario. Tra gli eventi speciali della rassegna, che si svolgerà fino al 4 dicembre in vari luoghi della città, è stato confermato il concerto di Roy Paci domenica 29 novembre alle 22 presso Le Murate (ingresso gratuito).

Percorsi: Cinema - Firenze
Edizione del 2014

A inaugurare domani la manifestazione sono i documentari in anteprima italiana «Héros sans visage» di Mary Jiménez (ore 18.00, Cinema Odeon), che racconta le storie di migranti senza volto, e «Mr. Gaga» di Tomer Heymann, sulla vita e l’arte di Ohad Naharin, il coreografo israeliano consacrato tra i più importanti e innovativi al mondo (ore 21.00, Cinema Odeon). La mattina di domani, invece, sarà dedicata alla giornata internazionale di studi sul regista portoghese Manoel de Oliveira, recentemente scomparso, dalle 9 alle 18 presso il dipartimento di Storia, Geografia, Arte e Spettacolo dell’Università di Firenze (via Gino Capponi 9). Al convegno (con ingresso libero) prenderanno parte Mathias Lavin (Université Paris 8 Saint-Denis Vincennes), José Moure (Université Paris 1 Panthéon Sorbonne), António Preto (Escola Superior Artística do Porto), Theresa Medeiros (Pontifícia Universidade Católica do Rio de Janeiro), Sandro Bernardi (Università di Firenze), Lorenzo Cuccu (Università di Pisa), Bruno Roberti (Università della Calabria), Luigi Nepi (Università di Firenze).

Cinema: da domani a Firenze il 56° Festival dei popoli
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento