Cultura & Società
stampa

Congresso Ucsi: Zanotti (Fisc), tre emergenze per l’editoria

È in corso a Matera (fino al 6 marzo) il convegno nazionale elettivo dell'Unione cattolica stampa italiana (Ucsi) su «Le sfide del giornalismo al tempo di Francesco». ieri nel suo intervento il presidente della Fisc, Francesco Zanotti, ha sottolineato tre urgenze per il mondo dei settimanali cattolici.

Percorsi: Fisc - Mass media - Ucsi
Parole chiave: Editoria (83)
Francesco Zanotti

«Siamo impegnati su tre fronti, vere emergenze per l’editoria: anzitutto i contributi diretti per il 2015, ancora da decidere e che verranno forse erogati a dicembre, un milione di euro in tutto». A parlare al congresso dell’Unione cattolica stampa italiana, che si è aperto ieri a Matera (fino al 6 marzo), è Francesco Zanotti, presidente della Federazione italiana settimanali cattolici (Fisc) che riunisce 192 testate. «Ieri – ha proseguito – è stata approvata alla Camera la riforma dell’editoria. Abbiamo un dubbio sui soggetti beneficiari: rischiamo di essere esclusi da questo cosiddetto intervento per il pluralismo dell’informazione». Terzo nodo problematico «quello delle Poste: è inutile parlare di contributi e di riforma se i giornali non vengono consegnati tempestivamente e rischiano di arrivare già vecchi nelle case dei nostri abbonati che probabilmente non rinnoveranno più l’abbonamento». Zanotti si è quindi soffermato sulle «tante proposte fatte insieme da Ucsi e Fisc: «Spesso l’una ha rilanciato quelle dell’altra. Segno che la nostra amicizia è cresciuta, non siamo concorrenti ma lavoriamo insieme per la stessa causa». Da Zanotti apprezzamento per la scelta non casuale di Matera: «Un’attenzione per il territori che è anche il nostro tratto caratteristico».

Intanto prende il via oggi a Matera la seconda giornata del congresso Ucsi, che al termine dei lavori eleggerà la nuova dirigenza nazionale. In parallelo ai lavori dei delegati, sono oggi in programma l’incontro dei consulenti ecclesiastici Ucsi (questa mattina) e nel pomeriggio un incontro con esperti sulla gestione dei Fondi Ue sul tema «Le risorse europee per lo sviluppo della Basilicata e del Mezzogiorno». Domani mattina si svolgerà un convegno pubblico sul tema del congresso, al quale parteciperà il cardinale segretario di Stato vaticano Pietro Parolin. A moderare l’incontro il presidente uscente Andrea Melodia. Interverranno anche Marco Tarquinio, direttore di Avvenire; Giuseppe Giulietti, presidente Federazione nazionale stampa italiana (Fnsi); Vincenzo Morgante, direttore Tgr Rai; Michele Partipilo, Ordine dei giornalisti; Vania De Luca, vaticanista RaiNews24; p. Francesco Occhetta, scrittore La Civiltà Cattolica e assistente Ucsi; Nino Rizzo Nervo, presidente Scuola di giornalismo radiotelevisivo di Perugia.

Domenica 6 marzo, dopo la Messa presieduta nella cattedrale della Madonna della Bruna e di Sant’Eustachio da monsignor Salvatore Ligorio, arcivescovo metropolita di Potenza-Muro Lucano-Marsico Nuovo, si svolgeranno le votazioni congressuali. Dopo la proclamazione dei risultati si terrà la prima riunione del Consiglio nazionale eletto.

Fonte: Sir
Congresso Ucsi: Zanotti (Fisc), tre emergenze per l’editoria
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento