Cultura & Società
stampa

Firenze, Fiorino d’Oro a Jovanotti, Carlo Conti e mons. Corso Guicciardini

Ci saranno personaggi noti dello spettacolo come Jovanotti e Carlo Conti, ma anche il Presidente dell’Opera Madonnina del Grappa mons. Corso Guicciardini tra le persone che riceveranno il Fiorino d’Oro, massima onorificenza del Comune di Firenze, la mattina di lunedì 24 giugno in Palazzo Vecchio.

Percorsi: Firenze

Insieme a loro anche Beatrice Monti della Corte, fondatrice del Festival degli scrittori, e l’associazione Dinamo Camp.

La consegna del Fiorino avviene nella festa di San Giovanni Battista, patrono di Firenze: le celebrazioni si apriranno alle 10,30 in Cattedrale con la Messa presieduta dal cardinale Giuseppe Betori, con la presenza del coro e dell’orchestra del Maggio Musicale che eseguiranno musiche di Schubert e Mozart. Nel pomeriggio, la finale del torneo del Calcio Storico e la sera, alel 22, i tradizionali “fochi”.

Mons. Corso Guicciardini, 89 anni, maturò la sua vocazione al fianco di don Giulio Facibeni, con cui condivise l’impegno di assistenza agli orfani di guerra. Alla sua morte, don Facibeni lo nominò suo successore.

Firenze, Fiorino d’Oro a Jovanotti, Carlo Conti e mons. Corso Guicciardini
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento