Cultura & Società
stampa

Firenze: Opera Santa Maria del Fiore investe 31 milioni per grande museo Duomo

Nel biennio 2014/2015 l’Opera di Santa Maria del Fiore investirà 31 milioni di euro nel complesso monumentale che compone «Il Grande Museo del Duomo di Firenze».

Parole chiave: Opera del Duomo (22)
Sopralluogo sulla terrazza del nuovo Museo dell'Opera: Franco Lucchesi, card. Giuseppe Betori, mons. Timoty Verdon

Tutti gli interventi sono finanziati dall’Opera, senza nessun contributo pubblico, grazie a risorse che derivano per la quasi totalità dagli ingressi ai monumenti e che saranno rinvestiti per conservare e valorizzare questo patrimonio. Gli interventi saranno realizzati in tempi più brevi di quanto in precedenza previsto per presentarsi all’altezza degli appuntamenti del 2015, in particolare il V Convegno ecclesiale nazionale della Chiesa italiana. Si tratta di un impegno di grande significato per l’Opera di Santa Maria del Fiore e per la città di Firenze che vede così valorizzata una delle sue principali attrattive culturali, turistiche e religiose. La piazza del Duomo è, infatti, visitata ogni anno da 8 milioni di turisti.

Gli interventi che saranno portati a termine dall’Opera nel biennio 2014/2015, prevedono un investimento totale di 31 milioni e 292 mila euro e sono la realizzazione del nuovo Museo dell’Opera del Duomo, una campagna massiccia di restauri, che comprende, tra l’altro, le facciate esterne del Battistero di San Giovanni e le sue Porte, il restauro di circa 130 opere del nuovo Museo dell’Opera e la pulitura e il restauro delle facciate esterne del Duomo.

Fonte: Sir
Firenze: Opera Santa Maria del Fiore investe 31 milioni per grande museo Duomo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento