Cultura & Società
stampa

Firenze, operai «alpinisti» per il monitoraggio degli interni del Duomo

Sono iniziati i lavori di monitoraggio degli interni del Duomo di Firenze dal tamburo della Cupola del Brunelleschi con operatori specializzati in edilizia acrobatica. Gli «alpinisti» si stanno calando dal terzo ballatoio della Cupola per controllare lo stato di salute degli intonaci e delle pietre.

Percorsi: Arte - Firenze
Parole chiave: Opera di Santa Maria del Fiore (6)
Uno dei tecnici «alpinisti» all'interno della Cupola del Brunelleschi (Foto Opera)

A seguire i controlli, che andranno avanti per circa un mese, saranno eseguiti dal personale dell’Opera di Santa Maria del Fiore, con l’ausilio di un’autogru con un braccio di 50 metri, con cui saranno verificate le cappelle laterali e le navate del Duomo.

L’intervento fa parte del normale programma di monitoraggio della Cattedrale che viene eseguito sulle pareti esterne e interne. «Un metodo - spiega il Presidente dell’Opera di Santa Maria del Fiore, Luca Bagnoli - che permette di controllare palmo a palmo le pareti e verificarne lo stato di conservazione».

Fonte: Comunicato stampa
Firenze, operai «alpinisti» per il monitoraggio degli interni del Duomo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento