Cultura & Società
stampa

Firenze, un parco pubblico stagionale sulla riva dell’Arno

La riva sinistra dell'Arno, sotto il Lungarno Serristori, un territorio di margine in pieno centro storico di Firenze, diventa luogo di incontro tra biodiversità e cultura grazie a un progetto di riqualificazione urbana. È così che nasce il lavoro di Studio ++ il cui obiettivo è dare risalto alla ricchezza biologica, alla diversità e al potenziale di un’area perché diventi spazio di vita quotidiana e patrimonio di tutti attraverso un intervento di public art attento agli aspetti di conservazione naturale e di biodiversità.

Percorsi: Ambiente - Firenze
Il giardino fluviale a Firenze

Ispirandosi alla metafora politica del «Terzo Paesaggio» del paesaggista francese Gilles Clément, l'intento è quello di riportare uno spazio inutilizzato alla fruizione pubblica ripristinando il rapporto uomo-fiume che per secoli ha caratterizzato Firenze.

Il progetto è stato realizzato per sottrazione: dal folto manto di vegetazione spontanea che cresce lungo l’argine, usando i mezzi della falciatura ordinaria dell’amministrazione regionale, si è creato un disegno ispirato al Giardino dei Semplici e alla tradizione del Giardino all’Italiana.

Due le aree: una prima geometrica divisa in parterre ed una seconda, lungo il fiume, dove «muri di vegetazione spontanea» introducono a «stanze sul fiume», luoghi dove sostare all’ombra degli alberi e confrontarsi con una nuova visione del paesaggio di Firenze.

Il  Terzo Giardino prevede inoltre la  sua prosecuzione nell’ambito di una residenza d’artista di Le Murate. Progetti Arte Contemporanea: fasi di progettazione e di realizzazione, spunti di riflessioni e di approfondimento, documenti e testi confluiranno in un lavoro di archivio aperto al pubblico  proponendo così il progetto come risorsa di approfondimento e di studio sull’Arno fruibile a tutti.

L’intervento paesaggistico Terzo Giardino rappresenta il primo appuntamento di un palinsesto più articolato e vasto, proposto all’interno del Progetto RIVA  in occasione del cinquantesimo anniversario dell’alluvione di Firenze. Promosso da Associazione Mus.e con la Direzione artistica di Valentina Gensini, RIVA è una piattaforma artistica e interdisciplinare che coinvolge il Centro di Ricerca, Produzione e Didattica Musicale Tempo Reale e la Fondazione Studio Marangoni, rispettivamente curatori di un progetto di sound art e di un progetto di residenze e mostre fotografiche, e vede la partecipazione del collettivo artistico Studio++ e di Radio Papesse.

Fonte: Comunicato stampa
Firenze, un parco pubblico stagionale sulla riva dell’Arno
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento