Cultura & Società
stampa

Gelato festival 2015: le nuove rotte iniziano e finiscono a Firenze

Dal 30 aprile al 4 ottobre torna Gelato Festival, un appuntamento ormai consueto che per la sesta stagione è pronto ad interpretare con la creatività dei maestri gelatieri, l’innovazione della tecnologia di produzione e l’alta qualità degli ingredienti, la voglia di gelato in tutte le sue forme.

Percorsi: Firenze - Tempo libero
Parole chiave: gelato (1)
Buontalenti, il primo laboratorio mobile da gelateria

Il grande tour 2015 iniziera il 30 aprile a Firenze e toccherà tutta Italia ed Europa sbarcando per la prima volta in Sicilia e replicando la presenza nella grandi città quali Firenze, Roma, Torino, Milano e Amsterdam. La conclusione ad ottobre di nuovo a Firenze.

Oltre duecento i maestri gelatieri in gara coinvolti con altrettanti gusti originali che si avvicenderanno per quasi cento giorni di evento all’interno del Buontalenti, il primo laboratorio mobile da gelateria creato a vista per ammirare proprio la maestria dei gelatieri. Con questi numeri e con un calendario da aprile a ottobre 2015 Gelato Festival si conferma la più importante vetrina per il gelato “made in Italy”.

A presentare stamani a Firenze in Palazzo Vecchio il Tour 2015 di Gelato Festival Dario Nardella, sindaco di Firenze, Gabriele Toccafondi, sottosegretario all’istruzione, Riccardo Monti, presidente Ice, Amedeo Teti,direttore generale per la Politica Commerciale Internazionale del Ministero dello Sviluppo economico e Gabriele Poli, ideatore di Gelato Festival.

“Con Gelato Festival è nata la prima scuola di gelateria che si rivolge al grande pubblico. La cultura del gelato cresce grazie al nostro Festival - spiega Gabriele Poli, ideatore della manifestazione - nel 2014 in 15 mila hanno assistito ai corsi della scuola tenuti da oltre 200 relatori. L’obiettivo del 2015 è toccare quota 25 mila spettatori anche grazie ad esperti e maestri gelatieri capaci di attirare i tanti visitatori oltre che per gustare il gelato, anche per  imparare a realizzarlo, a conoscerlo e ad abbinarlo a pietanze tradizionali”.

“Quest’anno più che mai - prosegue Poli - sarà il territorio il protagonista assoluto di Gelato Festival. In ogni tappa si esprimeranno i migliori maestri gelatieri della città in gara per creare gusti originali partendo dalla tradizione gastronomica di ciascuna zona e per esaltare più che mai  peculiarità dei prodotti della filiera corta, ingredienti da riscoprire e unicità culinarie che fanno grande il nostro paese nel mondo. Keywords del Tour 2015 saranno qualità, freschezza, genuinità, tracciabilità, km 0”. Tra i gusti più stravaganti in gara: il parmigiano, l’olio d’oliva, la bottarga, i pomodori pachino e tanti altri.

Gelato Festival porta avanti il progetto Imparare Facendo  con gli istituti alberghieri per rendere il gelato sempre più protagonista nel per­corso formativo degli studenti. Quest’anno la partnership con le scuole si è potenziata: saranno quasi 1000 gli studenti che in tutte le città d’Italia avranno la possibilità di lavorare fianco a fianco con i migliori maestri gelatieri per apprendere arte e tecnica della produzione del gelato di qualità, come una volta si faceva nelle botteghe artigiane.

Per informazioni: www.gelatofestival.it

Fonte: Comunicato stampa
Gelato festival 2015: le nuove rotte iniziano e finiscono a Firenze
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento