Cultura & Società
stampa

Lucca, inediti di Giacomo Puccini sabato 29 novembre al teatro comunale

Sabato 29 novembre alle ore 21, in occasione del 90° anniversario della morte di Giacomo Puccini, sul palcoscenico del Teatro del Giglio si tiene un concerto dedicato al Puccini inedito e al Puccini più amato.

Percorsi: Cultura - Lucca - Musica
Parole chiave: Giacomo Puccini (2)

La serata infatti, dopo una prima parte dedicata alla prima esecuzione mondiale di due brani pucciniani - lo Scherzo per orchestra e la versione per baritono ed orchestra della lirica Ad una morta – proseguirà con le più belle pagine delle opere di Puccini: da Vissi d’arte a Nessun dorma, arie ed intermezzi da Manon Lescaut, Gianni Schicchi, Madama Butterfly ed altri brani per un’immersione nella musica affascinante di un compositore che non cessa mai di mostrare nuovi volti.

Il concerto è affidato a tre grandi voci di interpreti appassionati della musica pucciniana nel mondo: il soprano Hasmik Papian, talento armeno di affermata carriera, di casa con ruoli primari in teatri come il Carnegie Hall di New York, la San Francisco Opera, La Scala di Milano; il tenore Mario Malagnini, interprete della migliore lirica internazionale a fianco di illustri colleghi tra cui Renata Scotto, Montserràt Caballè, Raina Kabaivanska; il baritono Massimo Cavalletti, astro nascente dell’opera lirica, che ha iniziato i propri studi a Lucca e già calca i palcoscenici dei teatri più importanti. L’orchestra sarà quella del Teatro Carlo Felice di Genova, una delle più celebri compagini italiane, diretta dal maestro Giuliano Carella, che ritorna al Giglio – teatro dove ha diretto, tra le altre cose, la fortunatissima Madama Butterfly del centenario e un raffinatissimo concerto dal titolo «Japonisme, verso Madama Butterfly» dedicato al milieu musicale dell’Ottocento francese – forte di una carriera internazionale che lo vede sul podio delle più importanti orchestre e dei più prestigiosi teatri del mondo.

Il compito di far rivivere i tasti del pianoforte di Puccini, lo Steinway & Sons acquistato dal Maestro nella primavera del 1901, sarà di un talento di radici lucchesi e raffinato pianista di ormai consolidata carriera, Simone Soldati, che eseguirà il Pezzo per pianoforte SC 86 e Piccolo valzer SC 66.

Questa serata speciale si inserisce all’interno del festival «Lucca i giorni di Puccini – Lucca Puccini Days» che animerà Lucca fino al 22 dicembre, per maggiori informazioni: www.fondazionegiacomopuccini.it

Lucca, inediti di Giacomo Puccini sabato 29 novembre al teatro comunale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento