Cultura & Società
stampa

Luigi Santucci, la libertà e la fede: un convegno tra Firenze e Panzano

«Luigi Santucci, la libertà e la fede» è il titolo del Convegno in programma venerdì e sabato tra Firenze e Panzano in Chianti, promosso dalla Comunità di San Leolino in collaborazione con il Progetto culturale della Conferenza episcopale italiana.

Percorsi: Cultura
Luigi Santucci

Santucci (1918-1999), laureato in Letteratura italiana all’Università cattolica di Milano, esordì sulla scena letteraria nel 1942 con il saggio «La letteratura infantile». Autore prolifico, ha poi spaziato dalla letteratura per l’infanzia al romanzo, dal teatro alla poesia e alla saggistica. Negli anni della Resistenza partecipò all’avventura della rivista «L’uomo» maturando il suo impegno morale e civile.

Ad aprire il Convegno, venerdì 11 alle 16,30 presso la Sala «Luca Giordano» di Palazzo Medici Riccardi a Firenze (via Cavour, 3), sarà Ernesto Diaco, del Progetto culturale della Cei. Seguiranno le relazioni di numerosi studiosi. Il giorno dopo, sabato 12, i lavori si sposteranno alla Pieve di San Leolino a Panzano in Chianti con due sessioni, al mattino dalle 10,30 alle 13 e il pomeriggio dalle 15 alle 18. Nell’occasione si parlerà anche del carteggio tra Luigi Santucci, Carlo Betocchi e Nicola Lisi.

Il programma

Venerdì 11 dicembre
Apertura Convegno-ore 16 - Sala «Luca Giordano», Palazzo Medici Riccardi (via Cavour 3, Firenze)
Saluti: Ernesto Diaco, Progetto culturale Cei

Prima sessione 16,30-19
- Coordinate di un’avventura letteraria
Presiede Luigi Martellini, docente di letteratura italiana presso l’Università della Tuscia, Viterbo.

- Dai Misteri all’Australia: alla gaudiosa ricerca d’una propria voce
Ermanno Paccagnini, docente di letteratura italiana presso l’Università Cattolica del S. Cuore, Milano.

- Luigi Santucci e la letteratura del Novecento
Carmelo Mezzasalma, docente di Letteratura italiana presso l’Istituto «Marsilio Ficino» di Figline Valdarno.

- Santucci scrittore della gioia cristiana
Enrico Elli, docente di letteratura italiana presso l’Università Cattolica del S. Cuore, Milano.

Sabato 12 dicembre - Seconda sessione - ore 10,30-13
Pieve di S. Leolino a Panzano

- Dentro il cantiere della scrittura
Presiede Enrico Elli

- Le «cicogne» di Santucci: un «nido» pentagonale di testi inediti
Marco Beck, scrittore e critico letterario.

- Santucci e la letteratura per l’infanzia
Renata Lollo, docente di letteratura italiana presso l’Università Cattolica del S. Cuore, Milano.

- Il mistero, il dubbio, l’angoscia. Santucci poeta tra dolore e salvezza
Luigi Martellini.

- Tra le carte di Luigi Santucci al Centro Manoscritti dell’Università di Pavia
Nicoletta Trotta, direttore del Centro per gli Studi sulla tradizione manoscritta di autori moderni e contemporanei dell’Università di Pavia

Terza sessione - ore 15-18 - Pieve di S. Leolino a Panzano

- La parola di fronte alla Parola
Presiede Carmelo Mezzasalma

- Santucci e le verità degli ultimi
Valentina Puleo, dottore di ricerca presso l’Università Ca’ Foscari, Venezia

- Luigi Santucci tra Orfeo e Cristo
Sabino Caronia, critico letterario e scrittore

- Una vita di Cristo: Biografia di me e di tanti altri»
Massimo Naro, docente di teologia fondamentale presso la Facoltà Teologica di Sicilia, Palermo

Durante i lavori è prevista una comunicazione di Andrea Moracci, relativamente alle sue ricerche sul carteggio tra Luigi Santucci, Carlo Betocchi e Nicola Lisi.

Luigi Santucci, la libertà e la fede: un convegno tra Firenze e Panzano
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento