Cultura & Società
stampa

Pisa, genitori e figli al tempo di Whatsapp: due incontri

I social così cari agli adolescenti azzerano le possibilità di «dialogo» tra genitori e figli? Se ne parlerà in due incontri dal titolo «Comunicazione e relazioni al tempo di WhatsApp» in programma nei prossimi giorni a Pisa.

Marco Scarmagnani

Domenica 17 gennaio, alle ore 15.30, al centro «I cappuccini» (a Pisa in via dei Cappuccini 2b) i genitori si confronteranno con Marco Scarmagnani, giornalista, formatore, mediatore, consulente familiare.

Sabato 30 gennaio, dalle ore 16, al centro «San Frediano» (a Pisa in piazza San Frediano 5) ragazzi e ragazze si confronteranno con don Luca Garbinetto, sacerdote e psicologo, esperto in comunicazione.

Gli incontri fanno parte del ciclo di conferenze «Genitori & figli: vedersi da prospettive diverse». E sono promossi da una rete di famiglie che si riunisce sotto la sigla Prospettive Pisa  (https://www.facebook.com/prospettive.pisa). Le iniziative sono patrocinate dal Comune di Pisa.

Chi è Marco Scarmagnani. 44 anni, veneto, sposato, padre di tre figli e con diverse esperienze di affidamento familiare, Marco Scarmagnani (nella foto) divide la sua giornata tra il lavoro di giornalista (con le rubriche «Stato di famiglia» e «MaschileFemminile») il suo studio di mediazione e consulenza familiare, e la sua attività di animatore e formatore di gruppi di coppie e genitori, anche in collaborazione con l’associazione Papa Giovanni XXIII. Da anni studia come le differenze tra uomini e donne si esprimono in famiglia. «Differenze» che lui divulga attraverso il divertente format «Io Tarzan, tu Jane» o i laboratori per coppie «Sono cotto di te». Ha scritto il libro «Per sempre», che domenica presenterà in chiusura di incontro.

Pisa, genitori e figli al tempo di Whatsapp: due incontri
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento