Cultura & Società
stampa

Sanremo, stasera l'omaggio alla grande musica

Rinfrancato dal successo di ascolti della prima serata, il Festival ha rodato gli ingranaggi confezionando una seconda sempre lunga ma scorrevole, aperta dai giovani (hanno passato il turno il gruppo dei Kutso e il livornese Enrico Nigiotti a scapito, rispettivamente, di Kaligola e Chanty) e dedicata agli altri dieci big in gara.

Percorsi: Spettacoli
Parole chiave: Sanremo (8)

Bene i «nostri» Marco Masini e Irene Grandi, che portano due ottime canzoni supportate da interpretazioni all'altezza.

Ma i «vincitori» della serata sono i giovani tenori de «Il Volo». Come da copione strappano applausi e standing ovation con «Grande amore», un pezzo che esalta le loro voci e li condurrà, a meno di clamorose sorprese, alla vittoria finale.

In zona a rischio eliminazione finiscono Anna Tatangelo, Bianca Atzei, Moreno e il duo comico composto da Biggio e Mandelli, per tutti la gara riparte domani.

La serata di ieri è stata vista da 10 milioni 91mila spettatori con uno share del 41.67%. Il picco di share (53.21) si è avuto durante l'esibizione della drag queen Conchita Wurst.

Stasera ascolteremo gli altri quattro giovani: la pratese Amara, accreditata di buone chances di vittoria, Serena Brancale, Giovanni Caccamo e Rakele.

Per i campioni invece una serata che è un omaggio alla grande musica italiana, nella quale reinterpreteranno brani di Sanremo scelti da loro stessi: Annalisa, Ti sento (Matia Bazar '85); Bianca Atzei, Ciao Amore Ciao (Luigi Tenco '67 - Sanremo); Malika Ayane, Vivere (Vasco Rossi '93); Biggio e Mandelli, E la vita la vita (Cochi e Renato '74); Alex Britti, Io mi fermo qui (Dik Dik/Donatello '70); Chiara, Il volto della vita (Caterina Caselli '68); Dear Jack, Io che amo solo te (Sergio Endrigo '67); Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi, Alghero (Giuni Russo '86); Lara Fabian, Sto male (Ornella Vanoni '73); Lorenzo Fragola, Una città per cantare (Ron '80); Irene Grandi, Se perdo te (Patty Pravo '68); Gianluca Grignani, Vedrai Vedrai (Luigi Tenco '65); Il Volo, Ancora (Edoardo De Crescenzo '82); Marco Masini, Sarà per te (Francesco Nuti '88 - Sanremo); Moreno, Una carezza in un pugno (Adriano Celentano '68); Nek, Se telefonando (Mina '66); Nesli, Mare mare (Luca Carboni '82); Raf, Rose rosse (Massimo Ranieri '69); Anna Tatangelo, Dio come ti amo (Modugno/Cinguetti '66 - Sanremo); Nina Zilli, Se bruciasse la città (Ranieri '69).

Ospiti Spandau Ballet e Saint Motel, miti di ieri di oggi per la «macedonia tutti i gusti» di Carlo Conti.

Sanremo, stasera l'omaggio alla grande musica
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento