Arezzo
stampa

A Sansepolcro la moda a scuola strega le giurie.

La terza B dell'istituto d'arte «Giovagnoli» ha vinto il premio di design a Pontedera con una originale collezione di abiti.

Un prestigioso premio, l'«Interna-tional design education award» è quello ottenuto dalle studentesse dell'Isa, Istituto statale d'arte «Giovagnoli» di Sansepolcro della sezione «Arte del tessuto e moda». Le studentesse della terza B si sono distinte nel progetto elaborato durante i due giorni di workshop, nell'ambito di «Creativity», evento tenutosi a Pontedera nel Museo Piaggio, da mercoledì 18 a venerdì 20 novembre, promosso da Afam, dall'istituto superiore di «Industrial e Communication Design» e da Mb VisionM, Regione Toscana e costruito sulle tematiche del design, quale punto di incontro tra la creatività, la tecnica, l'innovazione e la ricerca. Il progetto, rientrante nel concorso di «design internazionale» per studenti di dodici scuole e università italiane, settore fashion, è stato elaborato tenendo presente l'ecosostenibilità e si è caratterizzato per l'utilizzo del guado, tintura naturale, con la quale le allieve della terza B hanno immaginato e definito una collezione completa, un «outfit», formata da abiti e accessori, corredati, in più, dalle relative schede tecniche. L'originalità delle creazioni delle studentesse, l'eleganza degli accessori, il colore naturale del guado e l'ecosostenibilità hanno meritato un notevole apprezzamento da parte della giuria del concorso, composta da personaggi di grande caratura nel campo della moda e del design. Giuria che ha assegnato il primo premio, ovvero l' «International design education award», proprio alla terza B dell'istituto «Giovagnoli». Il premio, indirettamente, è anche un riconoscimento per la scuola e per le professoresse Maria Inferrera e Andreina Crispoltoni, della sezione «Arte e restauro del tessuto e del ricamo», che da oltre un decennio elaborano e presentano collezioni tinte a guado, in cui l'ecosostenibilità, non è un optional, ma una scelta convinta e necessaria. Nei giorni scorsi, nell'aula magna del «Giovagnoli» a Sansepolcro, alla presenza del capo d'istituto, il preside Luciano Tagliaferri, dei docenti e di tutti gli studenti, si è svolta la cerimonia di premiazione per le studentesse partecipanti e vincitrici del concorso: Jasselyn Aviles, Martina Bettoni, Vanessa Bruni, Armida Kim, Giovanni Pira, Maria Gabriella Quattrini, Noemi Umani ed Elena Zanchi.
A.B

A Sansepolcro la moda a scuola strega le giurie.
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento