Fiesole

La Parola - Settimanale della Diocesi di Fiesole
Redazione: Piazza Mino 50014 Fiesole - Tel. 055/2776637 Fax. 055/2776624 - fiesole@toscanaoggi.it

Vuoi leggere la rivista online? Visita la nostra Area abbonati (accessibile ai soli abbonati)

E' un negozio on line di abiti vintage e di seconda mano nato dall'iniziativa di un gruppo di giovani della parrocchia di Santa Maria al Giglio di Montevarchi (Arezzo). Si ispira alla figura di S. Francesco e gioca sui termini «shop» e «hope», negozio e speranza. Il ricavato è destinato alla Casa Famiglia Caritas e alle sue opere di solidarietà.

Dalla ex colonia portoghese al largo dell'Africa Occidentale, sono partiti all’inizio di maggio sei atleti della locale nazionale di atletica leggera, settore fondo (maratona e mezza maratona), per trascorrere un mese a Montevarchi (Arezzo) e prepararsi in vista dei mondiali di ultratrail che si sono svolti il 30 maggio a Annecy

La Chiesa non può rinunciare all’annuncio del Vangelo. Oggi più che mai, nell’«epoca in cui nel mondo intero è possibile comunicare in tempo reale, la Chiesa parla a tutti di Gesù». Inizia così il vescovo Mario Meini gli Orientamenti pastorali («Giovani… la Parola di Dio rimane in voi») che la diocesi di Fiesole seguirà nell’anno pastorale 2012-2013

E' dedicata all'assemblea diocesana di Azione cattolica che si tiene a Fiesole domenica 29 gennaio: il presidente Stefano Manetti presenta l'attività dell'associazione diocesana nel 2012. C'è poi la presentazione dell'Agorà dei giovani della diocesi che si terrà a Figline il 31 gennaio e la Settimana della Pace organizzata a Reggello. Tra i richiami lo speciale sugli incontri a Loppiano (Veglia ecumenica e dialogo ebraico-cristiano), un ricordo di Rosanna Faellini (missionaria laica di Greve in Chianti scomparsa da pochi giorni), i cento anni di Suor Giuliana (suora di San Filippo Neri a Troghi di Rignano dal 1941), l'avviso dell'incontro diocesano dei giornalisti con il Vescovo.

E' dedicata all'incontro diocesano per i Migranti l'apertura della prima pagina de "La Parola di Fiesole" n. 3 (22 gennaio 2012). L'incontro si è svolto a Figline Valdarno domenica scorsa 15 gennaio. L'altra notizia in evidenza è la Lettera che il Vescovo ha scritto a tutte le famiglie della Diocesi in occasione della benedizione delle famiglie. C'è poi l'annuncio dell'assemblea diocesana di Azione cattolica per domenica 29 gennaio. Tra i richiami lo speciale su "YouCat Fiesole", l'incontro del Vescovo con i giovani della diocesi che si è svolto a Faella su affettività e sessualità, l'inizio del Corso missionario diocesano, l'apertura degli Uffizi a San Giovanni.

Il 18 aprile esattamente un anno fa il vescovo Mario ha fatto il suo ingresso a Fiesole. In questa occasione gli abbiamo rivolto alcune domande spaziando dai giovani alle famiglie, dai sacerdoti ai religiosi, dal Seminario allo sport. Infine il Vescovo ci dice come vede la Chiesa fiesolana del futuro.

Molto partecipata l'assemblea diocesana di Azione Cattolica, svoltasi domenica 30 gennaio nel Seminario di Fiesole. Tutti i settori dell'associazione sono rappresentati: giovani, adulti, famiglie con i loro bambini, anziani. Sono convenuti a Fiesole per l'assemblea annuale, che quest'anno è anche elettiva: si è concluso infatti un altro triennio e un nuovo Consiglio deve essere eletto.

La Consulta Giovani della diocesi è riuscita ad ottenere ancora alcuni posti per la Gmg di Madrid – 8/24 agosto – con gemelaggio a Valencia, lasciati liberi da altre diocesi toscane. E poi ci stiamo avvicinando al primo appuntamento di preparazione diocesana alla Giornata mondiale della Gioventù. Il 21 gennaio alle ore 21 presso il cinema dei Salesiani di Figline Valdarno: guidati dal Vescovo i giovani faranno una riflessione sul tema della Gmg 2011.

Padre nostro… e mentre prego penso alla vita di tante persone, bambini, vecchi e adulti qua in Pedro do Rosário. A volte mi sento sopraffatto dalla grandezza delle necessità: quanto tempo ancora sarà necessario perché questa gente possa trovare rispetto e dignità vera? Oggi è venuto a trovarmi Flavio, un ragazzino di dieci anni, per dirmi che lunedì scorso ha ricevuto il Battesimo nel villaggio dei suoi nonni: aveva un sorriso bellissimo e si vedeva la sua contentezza. Mi sono chiesto quale speranza potevo dargli perché potesse continuare a sorridere, perché anche domani potesse aver fiducia nella vita e nelle persone che gli stanno dintorno.