Firenze
stampa

San Miniato al Monte (Firenze), solenne celebrazione eucaristica con tre nuovi oblati secolari

Oggi, solennità di San Benedetto, padre dei monaci d’Occidente e patrono d’Europa, nella basilica di San Miniato al Monte si terrà alle 18 una solenne celebrazione eucaristica nel corso della quale faranno la loro oblazione benedettina secolare per l’omonima abbazia tre nuovi oblati: Cristina, Francesca e Roberto.

Percorsi: Religiosi
San Miniato al Monte

La fraternità degli oblati di San Miniato si riunisce alle 15.30 il secondo e l’ultimo sabato di ogni mese presso l’Archivio storico del Cimitero delle Porte Sante, nell’antica foresteria subito a sinistra della Basilica. Durante l’anno sono previsti ritiri giornalieri presso altri monasteri per crescere nella conoscenza della spiritualità benedettina e nell’esperienza della comunione fraterna. In occasione della solennità odierna e nel suo augurio a chi, frequentatore dell’abbazia sta per partire per le ferie, il padre abate Dom Bernardo Gianni ribadisce l’impegno di continuare a «fare di questo nostro monastero uno spazio di speranza, di accoglienza e di fraternità, nella consapevolezza umile e liberante di essere tutti insieme incompiutezza fragile e provvisoria, ma altresì genus fortissimum, come ci designa Benedetto nel primo capitolo della sua Regola, perché la somma di tutti noi non è operazione matematica, ma prodigio dello Spirito che raccorda e include temperamenti, biografie e sensibilità fra loro tanto diverse, ma tutte destinate per la grazia della comunione a costituirsi intreccio di canestro robusto e capace» per «contemplare assieme, giorno dopo giorno, lo schiudersi misterioso di un orizzonte al quale intendiamo approdare». «La grande meraviglia / dell’Essere e dell’Esserci», conclude citando un verso di Davide Maria Turoldo.

Fonte: Sir
San Miniato al Monte (Firenze), solenne celebrazione eucaristica con tre nuovi oblati secolari
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento