Livorno
stampa

L'evangelizzazione inizia in famiglia

A Settembre la nuova lettera pastorale di monsignor Giusti, in sintonia con il Sinodo Straordinario dei Vescovi di tutto il mondo sulle tematiche della famiglia

Percorsi: Famiglia
L'evangelizzazione inizia in famiglia

Si intitola «La famiglia vive il primo annuncio ai figli» la nuova lettera pastorale che il Vescovo sta scrivendo e che consegnerà il prossimo 8 Settembre, alla ripresa dell’anno pastorale.
In sintonia con l’operare della Chiesa universale che dedicherà il Sinodo straordinario proprio alle tematiche della famiglia, lo scritto del pastore della Chiesa livornese vuol essere un puntare l’attenzione sull’evangelizzazione e l’educazione alla risposta di fede, nella prospettiva di come si vive questo aspetto della vita proprio in famiglia.
«Continuiamo a camminare nel solco che abbiamo tracciato, ormai da diversi anni, attraverso il Progetto Educativo Diocesano –afferma mons. Giusti nell’introduzione- In esso abbiamo definito, come ambito da privilegiare, quello della famiglia e appunto su “chiesa domestica e evangelizzazione” vorremo incentrare l’azione pastorale nel prossimo anno. La Chiesa tutta, per due anni, vivrà due Sinodi sulla Famiglia, la Diocesi di Livorno seguirà con attenzione la riflessione e la ricerca in atto, in attesa che il Santo Padre offra poi il suo magistero in proposito».
«Questa Lettera Pastorale – continua - è un invito alla Chiesa di Livorno a mettersi anch’essa in riflessione e ricerca su alcune specifiche tematiche. Espone alcune considerazione su alcuni ambiti e propone un discernimento comunitario in vista di nuove scelte pastorali da compiere. E’ quindi una lettera che apre un dibattito e si mette in ascolto di tutti». Momento specifico per parlare comunitariamente di questo percorso ecclesiale sarà il Convegno Diocesano del prossimo 5-6-7 ottobre ed infatti nella lettera sono a disposizione numerosi spazi bianchi, sotto i vari ambiti, in modo che chi legge il documento possa appuntarsi alcuni concetti da riproporre poi nell’ambito del Convegno.

Gli ambiti di riflessione e ricerca a cui la lettera dedica capitoli specifici sono:
La genesi di una famiglia cristiana
I percorsi di formazione verso la famiglia cristiana
Quale proposta ai conviventi sovente credenti e anche praticanti?

Nascita e sostegno alla famiglia cristiana
Il gruppo giovani coppie: stile, metodologia, aree tematiche

I figli dono di Dio 
Il discernimento di coppia nell’apertura alla vita
I genitori e la responsabilità delle scelte che sono comunque chiamati a compiere
Il discernimento verso il battesimo del figlio
La Comunità Cristiana e la preparazione al battesimo: una proposta

La Comunità accompagna le famiglie nei primi anni di vita del figlio
Le tappe da promuovere nell’arco 0-3 anni
Lasciate che i bambini vengano a me: una proposta di evangelizzazione
I genitori primi ma non esclusivi evangelizzatori dei figli: il ruolo dei nonni e degli altri parenti, in primis i fratelli più grandi
Il ruolo della Comunità Cristiana
E se i genitori non sono sposati in Chiesa e non sono neppure credenti?

L’importanza della scuola cattolica nell’evangelizzazione dei bambini
Una proposta educativa per tutti i bambini: la scuola materna parrocchiale

L’Oratorio
Una proposta educativa per tutti i bambini battezzati e non

Argomenti diversi dunque, che lasciano sicuramente spazio ad ulteriori riflessioni e approfondimenti, che chiedono il contributo della Chiesa livornese.

L'evangelizzazione inizia in famiglia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento