Lucca
stampa

Lucca: Curcio, nuovo capo protezione civile nazionale, "serve consapevolezza del rischio"

Nella seconda giornata dell Festival del Volontariato 2015 (a Lucca, fino al 19 aprile) ha fatto la sua prima apparizione pubblica il nuovo capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio. Dinamico, pronto alla battuta, disponibile con i giornalisti e con i tanti curiosi. Si presenta come lontano anni luce dal protagonismo di Bertolaso o dall'aplomb istituzionale di Gabrielli.

Percorsi: Lucca - Volontariato
Lucca: Curcio, nuovo capo protezione civile nazionale, "serve consapevolezza del rischio"

Curcio ha parlato di migranti ("siamo spettatori istituzionali"), della nuova legge delega per il riordino delle norme in materia di protezione civile ("non possiamo inventarci le norme, occorre concertazione e una linea comune"), dell'educazione costante ("credo nella formazione dei docenti").
E poi, ovviamente, delle emergenze. "Il nostro paese ha fragilità strutturali. Occorre che ne prendiamo tutti coscienza" spiega Curcio. "Abbiamo la tendenza a innamorarci del rischio del giorno. Ma i problemi possono essere tanti. Le priorità? Vengono definite dalla richiesta. Ed è sempre in base al bisogno che si potrà stabilire come distribuire le risorse a disposizione. E' il territorio che comanda. Niente è escluso, neppure lo tsunami".
Il tema prioritario resta comunque quella della consapevolezza. "Non c'è coscienza" precisa Curcio. "Nel 2015 non è possibile morire in un sottopasso. Né perché incautamente si va sulle rive del fiume in piena. Questi sono morti che non possiamo permetterci. E' inaccettabile".
Infine il nuovo capo dipartimento della Protezione civile ha affrontato il tema dei social network. "Perché non uso Twitter? Semplice, non è il mio mestiere" risponde Curcio. "Non è nostro compito fare comunicazione di dettaglio sull'emergenza. Il dipartimento si può aprire ai social, ma occorre spiegare bene qual é la funzione. Come a dire: le strade chiuse li conoscono i territori, non il dipartimento, che invece ha una visione di area vasta".

Fonte: Comunicato stampa
Lucca: Curcio, nuovo capo protezione civile nazionale, "serve consapevolezza del rischio"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento