Lucca
stampa

Lucca: morto don Eolo Perondi, fu segretario dell’arcivescovo Torrini durante la guerra

È deceduto mercoledì 1 luglio 2015, all’età di 97 anni, don Eolo Perondi. Naque a Torre del Lago (Viareggio) il 30 settembre 1918 e lì fu battezzato pochi giorni dopo, il 2 ottobre. Fu ordinato presbitero, dopo gli studi nel Seminario Arcivescovile, il 20 luglio del 1941.

Percorsi: Diocesi di Lucca - Lucca

Dal 25 dicembre 1942 al 14 febbraio 1943 fu segretario personale dell’allora arcivescovo mons. Antonio Torrini. Dal 15 febbraio 1943 al 10 dicembre 1944 fu nominato Curato di S. Michele in Foro (Lucca). Poi dal 10 dicembre 1944 al 12 luglio 1951 tornò ad essere segretario personale di mons. Torrini.
Dal 13 luglio 1951 fino all’11 agosto 2005 è stato cappellano della Chiesa della SS Annunziata in Viareggio. Trasferitosi alla Casa del Clero di Lucca continuava a prestare servizio presso il Santuario di Nostra Signora in Lucca e anche presso la Parrocchia di Stiava (Massarosa).  Mercoledì 1 luglio 2015 si è spento. Il funerale si svolge oggi giovedì 2 luglio alle ore 17 a Stiava.
Schivo, molto colto e amato dalla gente, non ha mai parlato delle vicende di cui fu testimone diretto durante la seconda guerra mondiale, prestando fede fino all’ultimo alla consegna del silenzio che nel Clero lucchese fu fondamentale per il salvataggio di tanti perseguitati.

Lucca: morto don Eolo Perondi, fu segretario dell’arcivescovo Torrini durante la guerra
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento