Lucca
stampa

Viareggio: presentato il compendio finale dell’iniziativa «Il mare al Varignano»

Una bella iniziativa proposta da varie istituzioni: Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Viareggio, Prefettura di Lucca e Istituto Comprensivo «Don Lorenzo Milani». Un prima molla per coinvolgere i giovani del quartiere Varignano alla conoscenza del mare.

Percorsi: Mare - Viareggio
Viareggio: presentato il compendio finale dell’iniziativa «Il mare al Varignano»

La Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Viareggio in unità d’intenti con la Prefettura di Lucca e l’Istituto Comprensivo «Don Lorenzo Milani» di Viareggio, giovedì scorso hanno presentato nei locali della stessa Capitaneria il compendio del progetto «Il mare al Varignano».
Progetto che ha coinvolto, durante l’anno scolastico testè conclusosi, non solo i responsabili delle tre istituzioni, ma anche e soprattutto il corpo docente e gli studenti delle classi che vi si sono impegnate.

In più, una parte determinante del successo riscosso dall’iniziativa lo si deve alla presenza nella scuola di don Marcello Bruni, parroco del quartiere periferico del Varignano, che nell’attuazione del progetto ha visto l’inserimento nella vita pubblica dei ragazzi e delle ragazze, spesso indifferenti in un quartiere con molte e diverse problematiche sociali.

Di conseguenza, al di là degli interventi del Comandante del Porto Capitano di Corvetta Pasquale Vitiello, del prefetto di Lucca Giovanna Cagliostro, della dirigente dell’Istituto Comprensivo Nella De Angeli e del presidente del Cetus di Viareggio Silvio Nuti, è apparso quanto mai esaustivo quello, appunto, di don Marcello Brunini.

Infatti da quando tre anni fa ha assunto la guida pastorale della parrocchia del quartiere, gli ottimi e forse impensabili risultati raggiunti dal progetto «Il mare al Varignano», stanno a dimostrare che quando si riesce ad entrare nella vita dei giovani con proposte serie e concrete, si può certo sperare in un futuro migliore. Entrare infatti nei misteri del mare, che dal Varignano apparentemente può sembrare molto lontano, è certamente una conquista per un quartiere che a Viareggio presenta sempre molti tabù.

Quindi, per un sacerdote che è riuscito ad inserirsi in una difficile realtà quotidiana attraverso l’impegno nel sociale, l’incontro nei locali della Capitaneria è stato da lui considerato una gioia immensa che lo ha ripagato dell’impegno profuso nel corso dell’anno scolastico.
Solo che, sono parole di don Marcello, quello acquisito non deve essere considerato un traguardo, ma la molla di partenza di un secondo progetto, magari da intitolarsi «Il Varignano al Mare», constatato che, pur collocandosi nella periferia meridionale e lontano dalla spiaggia, il quartiere fa sempre parte di Viareggio.

Ovvio che la proposta è stata immediatamente recepita dagli interlocutori anche se il primo proponente de «Il mare al Varignano», cioè il Comandante Pasquale Vitiello, a settembre lascerà l’incarico per essere trasferito – con ovvia promozione al grado di Capitano di Vascello – alla Capitaneria di Porto di Genova.

Ma siccome non c’è nulla di personale, il testimone passerà – oltre al nuovo comandante – ai suoi più diretti collaboratori, i Capitani di Corvetta Federico Giorgi ed Emilio Del Santo e Tenente di Vascello Alessio Agostini.

Viareggio: presentato il compendio finale dell’iniziativa «Il mare al Varignano»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento