Appuntamenti
stampa

Cgil, tappa a Firenze per il tour sui diritti del lavoro. Concerto al piazzale Michelangelo

Parto delle nuvole pesanti, Humanoira e Marasma: concerto al piazzale Michelangelo di Firenze, venerdì 10 giugno (ore 21, ingresso libero). Galgani (Cgil Firenze): «Una serata di buona musica e impegno civile in cui si potrà firmare per la Carta dei Diritti e per i tre referendum della Cgil».

Parole chiave: Cgil (9)
Locandina dell'iniziativa

Il 10 giugno si terrà a Firenze una delle tappe del tour della Carta dei Diritti Universali del Lavoro, organizzato da CGIL. Dal 23 maggio al 18 giugno un pullman attraverserà tutta Italia per informare lavoratori, cittadini, studenti, pensionati sulla #sfidaxiDiritti.

Un concerto rock-folk per la Carta dei Diritti del lavoro proposta dalla Cgil: venerdì 10 giugno, a Firenze sul piazzale Michelangelo, dalle 21 si esibiranno gli Humanoira, i Marasma e infine il Parto delle nuvole pesanti (ingresso libero). Il Parto delle Nuvole Pesanti porterà il tema dei beni confiscati alle mafie, centrale nel loro ultimo lavoro Terre di Musica.

Durante il concerto sarà possibile firmare per la Carta dei Diritti e anche per i tre referendum lanciati dalla Cgil (per dire basta ai voucher, per la clausola sociale negli appalti, per il ripristino dell'Articolo 18). «Sarà una serata di buona musica, diritti e impegno sociale, in un luogo meraviglioso: il concerto di venerdì fa parte di un cartellone nazionale in cui la Cgil porta artisti di qualità in tutta Italia per raccogliere adesioni al progetto della Carta e ai tre referendum. Siamo contenti di offrire questa opportunità anche a Firenze», dice Paola Galgani, segretaria generale della Camera del lavoro fiorentina.

La Carta dei Diritti universali del lavoro, redatta dalla Cgil nazionale in 97 articoli, ha alla base il principio che i diritti (dalla maternità alle ferie, dai permessi agli ammortizzatori sociali fino alla malattia) sono in capo alle persone indipendentemente dal contratto di lavoro che hanno. Diritti che vanno dal compenso equo e proporzionato alla libertà di espressione, dal diritto alla sicurezza al diritto al riposo, dalle pari opportunità alla formazione permanente, dall'aggiornamento costante di saperi e competenze a pensione e ammortizzatori sociali equi.

Le tappe del tour nazionale  vedranno il coinvolgimento di alcuni degli artisti sostenitori dell’iniziativa che si esibiranno in un vero e proprio tour che toccherà alcune delle principali piazze italiane.

Gli artisti che si alterneranno durante tutto il tour sono i Modena City Ramblers, Iskra Menarini, Enzo Avitabile, Tazenda, Il Parto delle Nuvole Pesanti, Cisco e Ipercussonici. Tutti i concerti del tour sono organizzati da iCompany.

Fonte: Comunicato stampa
Cgil, tappa a Firenze per il tour sui diritti del lavoro. Concerto al piazzale Michelangelo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento