Appuntamenti
stampa

Cosa c'è in Toscana (13-21 luglio)

Sagre, rassegne, mercatini, fiere... ecco gli appuntamenti in Toscana.

Sagra del Tortello
Nei fine settimana, fino al 21 luglio, a Nodica di Vecchiano (PI), si svolge la tradizionale Sagra del Tortello. Oltre ai tortelli, conditi con svariati sughi adatti a tutti i palati, non mancheranno carni alla brace e altri prodotti tipici della gastronomia locale. Immancabili i buonissimi bomboloni di Nodica.

Lungoungiorno
Mostra mercato, Laboratori di artigianato artistico, Prodotti biologici e naturali a Lungoungiorno e Fierucola, eventi che tornano al Vecchio Conventino a Firenze, con una giornata unica e originale all’insegna dell’artigianato di qualità e dei prodotti biologici e naturali. Domenica 14 luglio sarà un susseguirsi di eventi, mostra mercato, incontri e laboratori per tutti gli appassionati della tradizione e delle tipicità che hanno fatto di Firenze un luogo unico al mondo.

Monteriggioni di torri si corona
Celebre festa medievale all'interno di uno dei borghi più suggestivi della Toscana fino al 14 luglio. A Monteriggioni (SI) si rinnova l’attesissima festa medievale che richiama, ogni anno, migliaia di visitatori da tutto il mondo. La ventitreesima edizione di “Monteriggioni di torri si corona” sarà un tuffo nel passato. Spettacoli multilingue (per la prima volta dalla storia della festa saranno usate cinque lingue: italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo), personaggi in costume, taverne, sfide d’improvvisazione teatrale, mercanti, artigiani, acrobati, giullari, trampolieri, mangiatori di spade, cantastorie, cortei e rievocazioni storiche.

La soffitta in piazza
Domenica 14 luglio in località Casa Rossa a Seano di Carmignano (PO) si terrà il mercatino “La soffitta in piazza... e la bottega sull’aia”. Appuntamento periodico per un’intera giornata con il mercato dell’usato e dell’artigianato.

Festa di Luglio
A Carcheri di Lastra a Signa (FI) fino al 14 luglio tante iniziative per la “Festa di Luglio”. Serata a base di hamburger, hot dog, birra e lampredotto, cene a base di pesce, raduni, attività ludiche per i bambini.

Il gusto fa festa nel parco
Dal 19 luglio al 4 agosto in piazza Castruccio Castracani a Secco di Lido di Camaiore (LU) si svolge “Il gusto fa festa nel parco”. La Misericordia di Lido di Camaiore organizza l’evento all’interno del parco della Fratellanza adiacente la sede della Miselido. Una grande festa per chi ama la buona cucina, con ogni sera un gusto diverso da assaggiare, il tutto servito al tavolo in modo impeccabile da fantastici volontari sotto i grandi gazebi nel Parco della Fratellanza. Menù settimanale: lunedì al mare-monti; martedì al cacciucco; mercoledì al cacciucco; giovedì al pollo in tavola; venerdì al tutto fritto; sabato sorpresa; domenica al pesce azzurro.

Sagra dei maccheroni
Dal 20 al 28 luglio a San Romano in Garfagnana (MS) si tiene la “Sagra dei maccheroni”. In via Santa Maria una grande festa che coinvolge tutta la Garfagnana. Oltre ai tipici maccheroni saranno aperti gli stand gastronomici per serate danzanti.

Festa del Vescovo sul Giuncheto
Rievocazione storica e cena tradizionale a La Nave di Comune di Castiglion Fiorentino (AR) sabato 20 luglio. La “Festa del Vescovo sul giuncheto” è la tradizionale rievocazione storica e la saporita cena tradizionale a base d’oca e altri piatti locali il tutto accompagnato da musica e balli tradizionali.

Sagra Del Cacciucco
A Badia Pozzeveri (LU) fino a domenica 21 luglio si svolge “37° Sagra del Cacciucco”. Tutti i fine settimana ballo e gastronomia con l’immancabile la “zuppetta di pesce”, rinomata in tutta la Toscana, nei vari stand gastronomici.

Sagra del papero e del cinghiale
La “Sagra del papero e del cinghiale” si svolge a Cerreto Guidi con l’intento di far conoscere le antiche tradizioni della battitura del grano, occasione in cui le massaie di casa cucinavano il papero. Poiché la zona è luogo di caccia al cinghiale è stato inserito anche questo animale nel menù. Fino a domenica 21 luglio si potranno gustare antipasto toscano, antipasto con collo di papero e cipolle di papero, primi piatti a base di papero e cinghiale, secondi piatti a base di papero, cinghiale oppure bistecche alla brace, cantuccini e vin santo e infine buon vino delle colline cerretesi.

Festa del raccolto
Dal 26 al 28 luglio a Monti di Licciana Nardi (MS) si terrà la “Festa del raccolto”. Nella piazza e nei giardini saranno presenti un’esposizione di macchinari e attrezzature tipiche dei tempi passati per la raccolta, trebbiatura del grano; bancarelle e stand gastronomici; focaccette di Venelia vuote e ripiene con salumi tipici, chiodo e formaggi; insalata di Farro; torta d’erbe; dolci e attrazioni varie.

Cosa c'è in Toscana (13-21 luglio)
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento