Appuntamenti
stampa

Cosa c'è in Toscana (25 maggio-4 giugno)

Appuntamenti gastronomici e non solo nelle località toscane.

Parole chiave: sagre (236), rassegne (200), mostre (217), mercati (205), fiere (204)
Cosa c'è in Toscana (25 maggio-4 giugno)

Sagra della Fragola
La 43° Sagra della Fragola si terrà a Marsiliana di Manciano (GR), da giovedì 25 a domenica 28 maggio. La sagra è un'occasione per gustare alcune delle specialità culinarie tipiche della Maremma, accompagnate da vini locali. Al termine della cena non mancheranno le fragole, con panna o con yogurt.

Festa dell'Allegria
La 23° Festa dell'Allegria si terrà a Morrona di Terricciola (PI) da venerdì 26 a domenica 28 maggio. La festa è dedicata alla cucina tipica toscana oltre che ai vini della Strade del Vino delle Colline Pisane.

Il Principe Ranocchio
A Vada di Rosignano Marittimo (LI) dal 26 al 28 maggio si svolgerà la 3° edizione de Il Principe Ranocchio. Presente un'area espositiva con prodotti tipici locali e artigianato, musica e intrattenimenti. In Piazza Garibaldi ci saranno una serie di stand gestiti da osterie, bar e caffè del luogo che propongono, in forma di street food, le specialità o creazioni per cui vanno famosi.

Sagra dei Pici
Torna anche quest'anno a Celle sul Rigo di San Casciano dei Bagni (SI), raggiungendo la 48° edizione, la Sagra dei Pici. L'evento si terrà da venerdì 26 a domenica 28 maggio. La sagra è dedicata ai pici, un tipo di spaghetto lungo ed irregolare, condito con sugo all'aglione o ragù.

Sagra sociale del Cinghiale
La 37° Sagra sociale del Cinghiale di Montebonello si terrà dal 26 al 28 di maggio nella frazione di Pontassieve (FI). Si potrà gustare il cinghiale in umido e quello arrosto. Non mancherà il famoso Cinghiale di «Ferdinando» detto anche alla Bracconiera.

Sagra della Frittella Fior di Cascia
A Sambuca di Tavarnelle Val di Pesa (FI) dal 26 al 28 maggio si terrà la 32° Sagra della Frittella Fior di Cascia. La festa è dedicata alla frittella di riso, specialità tipica apprezzata da grandi e piccini. Per conferirle maggior tipicità, sulla base anche della stagione, all'impasto delle frittelle vengono aggiunti i fiori di acacia, detta cascia nel dialetto locale.

La Valle del Gigante Bianco
La 13° edizione de La Valle del Gigante Bianco si terrà a Bettolle di Sinalunga (SI) dal 26 al 28 maggio e dall'1 al 4 giugno. Si tratta della più grande manifestazione dedicata alla razza chianina nella sua zona di origine: la Valdichiana. Non mancherà ovviamente la possibilità di gustare dell'ottima carne nelle cene «Chianina in Tavola».

Banchetto Medievale
La sera di sabato 27 maggio nel centro storico di Castiglion Fiorentino (AR) si terrà la 15° edizione del Banchetto Medievale. Si tratta di una rievocazione storica e di un un appuntamento enogastronomico molto apprezzato.

Sagra della Fragola
Giunge alla 40° edizione la Sagra della Fragola di San Giuliano Terme (PI) a Sant'Andrea in Pescaiola sabato 27 e domenica 28 maggio. Il menù prevede le pappardelle al cinghiale, zuppa contadina, vari tipi di carne alla brace, arrosto, patate e polenta fritta. A conclusione del pasto la possibilità di gustare fragole con limone, con gelato, con liquore, con panna e anche con cioccolato.

Sagra delle Ciliegie
Uno degli eventi storici del panorama gastronomico toscano è sicuramente la Sagra delle Ciliegie, che si tiene a Lari (PI) dal 1957. L'edizione di quest'anno avrà luogo dal 27 al 28 maggio e dal 2 al 4 giugno. La Sagra è dedicata alla Ciliegia di Lari, una varietà autoctona molto pregiata, con un frutto dal colore rosso intenso, decisamente zuccherino e dotato di un'ottima consistenza.

Sagra del Ranocchio
Si svolgerà anche quest'anno, giunta alla la 43° edizione, la Sagra del Ranocchio di Brozzi a Firenze. Appuntamento sabato 27 e domenica 28 maggio, sabato 3 e domenica 4 giugno. Il menù proposto è a base di piatti tipici di Brozzi, tra cui i ranocchi fritti.

Festa del Pesce
Torna a Compiobbi di Fiesole (FI), fino al 28 maggio, la Festa del Pesce. Nel corso della festa vengono serviti squisiti piatti di pesce. Nel menù, per chi lo preferisce, sarà comunque possibile trovare anche la carne.

Il Castello dei Balocchi
Dopo il grande successo degli scorsi anni torna il 2 giugno la quarta edizione di «Monteriggioni Il Castello dei Balocchi», l’appuntamento ludico in cui le famiglie possono svagarsi all’aria aperta godendo della meraviglia del Castello di Monteriggioni (SI) e vivendo un’esperienza all’insegna del gioco e del divertimento. Un tema nuovo e divertente, quello del 2017, vicino all’immaginario dei bambini ma che parla di una storia che appassiona da sempre anche gli adulti, il mago di Oz.

Immersi nella storia, le famiglie si ritroveranno a seguire la strada di mattoni gialli per arrivare al palazzo di Smeraldo. Si potranno seguire delle indicazioni stradali un po’ speciali che mostrano come seguire il tuo cuore, il tuo cervello oppure il tuo coraggio.

Sagra della Lasagna
In occasione della Festa di San Servillo a Montenero d'Orcia di Castel del Piano (GR) si tiene, fino al 4 giugno, la Sagra della Lasagna. Momento molto sentito, la sagra è incentrata sulla lasagna casereccia, preparata secondo il metodo tradizionale e accompagnata da ragù lavorato con ingredienti provenienti dalle aziende agricole locali.

Sagra del Pesce
A Certaldo (FI) va in scena la 33° Sagra del Pesce presso il Centro Polivalente fino all'11 giugno. In particolare la sagra si terrà ogni venerdì, sabato e domenica. Un'occasione per gustare cucina marinara anche per chi vive lontano dal mare.

Cosa c'è in Toscana (25 maggio-4 giugno)
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento