Appuntamenti
stampa

Firenze celebra i 50 anni di gemellaggio con Kyoto

Giappone protagonista a Firenze. A partire dall’8 giugno, con un’anteprima il 22 maggio, saranno tanti gli eventi pensati dalla Fondazione Romualdo Del Bianco con il suo Istituto Internazionale Life Beyond Tourism per celebrare il 50° anniversario del gemellaggio fra Kyoto e Firenze, iniziativa che si svolgerà sotto il patrocinio del Comune di Firenze.

Percorsi: Firenze - Giappone
Firenze celebra i 50 anni di gemellaggio con Kyoto

Le celebrazioni si apriranno il 22 maggio (ore 20.30, Teatro Verdi) con la messa in scena de «La Signora delle Camelie - Tsubakihime» della Kyoto Higaki Ballet Company, presentato per la prima volta in Italia. Il balletto è basato sul romanzo di Alexandre Dumas figlio e sulla musica de «La Traviata» di Verdi, arrangiata per l’occasione da Yasuhiko Komuro.

La manifestazione entrerà poi nel vivo dall’8 al 10 giugno con «Colori di Kyoto - 京 の彩» che prevede tanti appuntamenti dedicati alla millenaria cultura giapponese tra Palazzo Coppini (via del Giglio 10) e l’Auditorium al Duomo (via de’ Cerretani 54/r) di Firenze. Orari: 8 giugno ore 15-17.30; 9 e 10 giugno ore 9.30-13 e 14-17.30. Ingresso libero.

La cerimonia di apertura si terrà mercoledì 10 giugno all’Auditorium al Duomo e poi a Palazzo Coppini (ore 14-16), con i rappresentanti dei Comuni di Kyoto e di Firenze.

Tanti gli eventi in programma a Palazzo Coppini – Centro Studi e Incontri Internazionali, che ospita in modo permanente oggetti e collezioni da ogni parte del mondo, con una vasta rappresentanza di articoli di origine giapponese, segno delle relazioni internazionali intrecciate in questi anni dalla Fondazione Romualdo Del Bianco. Qui si terrà la mostra di foto e opere Netsuke Art, organizzata dal Seishu Netsuke Art Museum, che raccoglie piccole sculture tradizionali giapponesi, e quella dedicata al kimono maschile moderno «Kimono Suits» di Ichimoku che da oltre dieci anni reinventa l’antico kimono da uomo adattandolo ai gusti contemporanei, ma cercando di salvaguardarne le tradizioni. Il capo d’abbigliamento tipico giapponese sarà al centro della Mostra fotografica di kimono, kimono dress e abiti da sposa di Kyokane che prevederà anche un piccolo show con kimono. Ancora arte con la mostra di composizioni floreali e performance di Ryuho Sasaoka e con la personale dell’artista Jun Sato. Da non perdere l’artigianato in argento e stagno di Seikado, la mostra virtuale di Fosco Maraini, con immagini comparative fra Kyoto e Firenze, e la mostra di pittura di bambini di Kyoto. All’Auditorium al Duomo prenderanno posto le opere pittoriche di Noboru Sakai e Shinji Osugi,e quellefotografiche di Hidehiko Hirose (Caffè Astra al Duomo). Inoltre altre realtà artigiane tradizionali di Kyoto saranno presentate su un pannello e attraverso alcuni oggetti.

Dal 12 al 18 giugno, si terrà invece la Japan Week - Kyoto: dal 16 al 18 giugno‏ Palazzo Coppini ospiterà ancora l’esposizione «Kimono Suits» di Ichimoku e la mostra fotografica di miniature giapponesi di Netsuke Art. Il 18 giugno si terrà il Kimono Show e Welcome Party dalle ore 15 alle ore 16. In più, dal 12 al 17 giugno al Caffè Astra al Duomo, ecco la Mostra di arte contemporanea di Chris Namaizawa, che definisce la sua arte come un «pop camouflage«: nelle sue opere l’effetto camouflage è ricreato unendo pezzi colorati di giornale, invitando l’osservatore a trovare il suo messaggio nascosto.

Info: www.lifebeyondtourism.org/evento/746

Fonte: Comunicato stampa
Firenze celebra i 50 anni di gemellaggio con Kyoto
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento