Appuntamenti
stampa

Firenze, musica «ricercata» nell'ospedale più antico del mondo

Proseguono le iniziative promosse dalla Fondazione Santa Maria Nuova onlus che per la fine di aprile e gli inizi di maggio, ha organizzato una serie di eventi all'interno dell'Ospedale più antico del mondo aperti alla cittadinanza, per offrire occasioni di intrattenimento e per far conoscere uno tra i luoghi di interesse storico ed artistico più suggestivi di Firenze.

Percorsi: Firenze - Musica
Santa Maria Nuova

Sabato 30 aprile, con inizio ore 21.00, nella Chiesa di Sant’Egidio si svolgerà il concerto su strumenti d’epoca: «L’amore nelle opere di Isabella Leonarda ed Élisabeth-Claude Jacquet de La Guerre», a cura dell’Associazione Musica Ricercata onlus. Con la partecipazione di: Giulia Peri, soprano, Michael Stuve, AnnaMaria Fornasier, violini, Francesco Tomei, viola di gamba e Alessandra Artifoni, clavicembalo.

Il concerto verrà riproposto in replica il 6 maggio, alle ore 18,00, nel Salone Martino V. Nello stesso giorno sarà possibile visitare i luoghi di interesse storico dell'Ospedale; il ritrovo dei partecipanti al percorso guidato è alle ore 17.30 all’ingresso dell’Ospedale.

Martedì 3 maggio (ore 16.30 – Sala Conferenze) si terrà invece il convegno Arte e Scienza, «Il patrimonio artistico e scientifico di Santa Maria Nuova nelle Istituzioni culturali di Firenze».

Il convegno vuole approfondire l'intenso e proficuo rapporto dell'Ospedale più antico al mondo, con le istituzioni culturali di Firenze. Coordinerà il professor Pierluigi Rossi Ferrini. Sono previsti gli interventi di del Professor Sandro Boccadoro e dei dottori Donatella Lippi, Esther Diana e Giancarlo Landini.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero, fino ad esaurimento posti. Per la partecipazione ai concerti è comunque gradito un contributo che sarà destinato alla raccolta dei fondi per il restauro delle opere custodite nel nuovo percorso museale dell’Ospedale di Santa Maria Nuova.

La Fondazione Santa Maria Nuova Onlus (www.fondazionesantamarianuova.it) nasce per volontà dell’Azienda Sanitaria di Firenze, ora Azienda Usl Toscana Centro, con lo scopo di tutelare, promuovere e valorizzare il patrimonio storico artistico e supportare i progetti sanitari dell’Azienda.

Fonte: Comunicato stampa
Firenze, musica «ricercata» nell'ospedale più antico del mondo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento