Appuntamenti
stampa

Firenze, sabato 11 maggio la «Notte blu»: 27 ore di eventi

Per la quinta giornata del Festival d’Europa a Firenze in scena la Notte Blu: ventisette ore di eventi per tutta la città dalle ore 15 di sabato 11 fino a domenica 12 maggio.

Ventisette ore (un'ora per ogni Paese membro) dedicate all'Europa, alle sue culture e alle sue tradizioni. Le strade e le piazze di Firenze, non solo quelle del centro storico, saranno invase da un'onda di iniziative con cui il Comune di Firenze attraverso Europe Direct Firenze intende celebrare l'anniversario della “Dichiarazione Schuman” (9 maggio 1950), da tutti considerata l'atto costitutivo dell'Unione Europea. Una festa dell'Europa e per l'Europa giunta alla sua quarta edizione, un'occasione importante per contribuire al non facile processo di integrazione europeo, avvicinando sempre di più tra loro i cittadini e i popoli dell'Unione.

Il programma della Notte Blu 2013 prevede tanta musica, a partire dalle “Maratone musicali” che invaderanno piazza delle Repubblica e avranno tra i protagonisti gruppi come: Il geometra Mangoni, Walking the Cow, Blue Willa, Est Morgana, Tongs, Appaloosa (sabato 11 e domenica 12 dalle 15.30 a mezzanotte); nello spazio Las Palmas si esibiranno i Baro Drom Orkestar (sabato 11 ore 21), la rock band Juel con un live show di ballo e rap femminile (sabato 11 ore 22), Fabrizio Mocata (domenica 12 ore 22); il Giardino dell'Orticultura ospiterà i MaggioReggae (domenica 12 ore 17). Sotto la Loggia del Porcellino riecheggeranno le note barocche di “Les Plaisirs de Versailles”, concerto realizzato da un organico di musicisti provenienti da tutti i Paesi europei e a cura di European University Institute (domenica 12 ore 20.30). Sarà un concerto interattivo per ragazzi dai 12 ai 18 anni a concludere l'intensa giornata musicale alla Limonaia di Villa Strozzi domenica 12 ore 21. Altri appuntamenti musicali anche all'Ospedale Meyer (domenica 12 ore 11), nella sede della scuola di musica Il Trillo, in piazza Salvemini, dove si svolgeranno quattro originali concerti-degustazione (venerdì 10 e sabato 11 pomeriggio, domenica 12 uno la mattina e uno il pomeriggio). Apertura straordinaria della Sinagoga (sabato: 21.30-00.30, domenica: 10.00-18.00) con incontri, degustazioni, visite guidate e musica dal vivo.

Tra gli eventi culturali in programma da segnalare: la rievocazione storica dell'arrivo di Carlo VIII in città (con un corteo da piazza Santa Croce alle Spiagge dell'Arno, sabato 11, ore 15.30); le visite guidate in Palazzo Vecchio a cura dell'Associazione Museo dei ragazzi (alla scoperta dell'antico teatro romano e dei percorsi segreti dell'edificio, sabato 11); e il simpatico Bandierai Day in piazza Santa Maria Novella, dove gli esperti sbandieratori fiorentini insegneranno i primi trucchi da conoscere per maneggiare una bandiera e far rullare un tamburo (sabato 11 e domenica 12 dalle 14.30 alle 18.30). Alle 15.30 da Piazza Santo Spirito prende il via “All'improvviso Dante 100 canti per Firenze” (a cura dell’associazione Culter), uno dei più originali progetti di formazione alla lettura della Divina Commedia che trasformerà per cinque ore il centro storico della città, nel palco di una grande performance popolare, rendendo ogni passante uno spettatore. Tante le attività all'interno della Biblioteca delle Oblate che ospiterà la mostra RiartEco, il reading “Da Zeus a Nilla Pizzi. I miti di Europa” (domenica 12 ore 16) e la cerimonia di premiazione del concorso letterario “Mara Cassigoli” con ospite d'onore Dacia Maraini (sabato 11 ore 16).

Per i più piccoli, alle Oblate, gli appuntamenti da non perdere sono: le lettura animata “Amerigo Vespucci. Dall'Arno all'oceano” (sabato 11 ore 10.30), il laboratorio “Come nasce un'illustrazione” (sabato 11 ore 16.30) e l'iniziativa “Educare ai diritti”, a cura del comitato provinciale Unicef Firenze (sabato 11 ore 15.30). In Largo Annigoni, sempre per un pubblico kids, da segnalare lo spettacolo “Il gioco del mondo” (sabato 11) e le attività del Circo tascabile (sabato 11 e domenica 12 ore 16.30 - 18.30); mentre all'Osservatorio Astrofisico di Arcetri ritorna l'appuntamento dell'open day per gli under 15: I cieli dell'Europa. Bambineide 2013 (sabato 11 ore 15-23). Molti gli appuntamenti anche alla BiblioteCANova dell'Isolotto con laboratori per bambini, incontri con autori e scambio di libri (sabato 11 ore 10 - 19). Al Giardino dell’orticoltura per i più piccoli visite guidate con animazioni (sabato e domenica dalle 16.15).

Per guardare Firenze con occhi diversi due itinerari, a cura dell'Associazione Regola d'Arte: il primo, cinematografico, ripercorrerà gli angoli di città resi famosi da grandi registi (sabato 11 ore 21, 8 euro), il secondo, più letterario, seguirà le orme di Stendhal, Dickens, Rilke, Horne (domenica 12 ore 10, euro 8).

In Largo Annigoni l’esibizione acrobatica di Skateboarding (domenica 12 ore 15.30, ingresso 10 euro per i partecipanti) e una serie di suggestive lezioni di mountain bike (domenica 12 ore 10.30- 19.00). Tante le emozioni attese anche dal Festival degli aquiloni (laboratori, mostra espositiva e performance di volo) che si terrà tra piazza Ognissanti e Ponte Vespucci (domenica 12, ore 10.30-20.00).

La Notte Blu è inserita nel programma del Festival d’Europa 2013 www.festivaldeuropa.eu

Mostre e iniziative in città

7-12 maggio: Ridere in Europa tra Otto e Novecento – Biblioteca Marucelliana

7-12 maggio: Info Point del Parlamento Europeo. Nice to meet EU Parliament – Palazzo Vecchio, Cortile della Dogana

7-12 maggio: La visione di un'Europa Unita: la Dichiarazione Schuman (9 maggio 1950) – Palazzo Vecchio, Cortile del Michelozzo

7-12 maggio: Europa per immagini. Dalla fototeca dei Georgofili – Accademia dei Geogofili

7- 12 maggio: Le vetrine di via Maggio e via dei Fossi ambasciatrici di cultura europea – via Maggio e via dei Fossi

7-12 maggio: Le carte del design in mostra – San Firenze

7-12 maggio: L'imbroglio etnico: una riflessione con foto e parole sulla guerra in Bosnia vent'anni dopo – IED Firenze

9 maggio - 28 giugno: Ladies for Human Rights – Robert F. Kennedy Center

10 maggio.22 giugno: Dall’Eremo all’Europa: Camaldoli a colloquio con la storia – Rotonda Magliabechiana, Via Magliabechi

 

rassegna Europe Performances

18.00: Sounds of Europe concerto della No Time Jazz Band – Athenaeum Musicale Fiorentino - Via Martelli

19.00: Europe3 performance teatrale – Piazza San Giovanni

20.00: Europe as Sculpture video installazione – Loggia dei Lanzi

 

Incontri, workshop ed eventi

09.00: riunione del Movimento Federalista Europeo – Palazzo Medici Riccardi, Sala Luca Giordano

09.30: tavola rotonda Per l’Europa: per una rivoluzione post-nazionale – Palazzo Medici Riccardi, Sala Pistelli

10:00: workshop Science on. Strategie e politiche per la comunicazione della scienza – Palazzo Vecchio, Salone de Dugento

10.00: laboratorio didattico “Siamo tutti africani! Identità e culture di progenitori e antenati all’inizio della storia – Museo e Istituto Fiorentino di Preistoria, Via S. Egidio

10.00: incontro Cittadini europei si diventa – Consiglio Regionale della Toscana, Sala delle Feste

10.00: evento Crescere che avventura – Festa concusiva – Istituto degli Innocenti, Piazza Santissima Annunziata 12

11.00: esposizione I chiaroscuori dell’Europa nel mondo. Mezzo secolo di politica estera UE a vignette – Le Murate, Sala delle Colonne, primo piano

11.00: evento La notte della fotografia: Open School – Fondazione Studio Marangoni, Via San Zanobi 32r

11.00: rassegna Via Maggio si racconta attraverso i suoi illustri protagonisti: Bianca Cappello e Francesco I de’ Medici – visita guidata al Palazzo di Bianca Cappello e Grotta grande di Boboli

11.30: presentazione libro Ricettario di cucina europea in tempo di crisi – Caffè Letterario, Le Murate

12.00: presentazione concorso Diventiamo cittadini europei, cittadini del mondo” in memoria di Luciano Bolis - Consiglio Regionale della Toscana, Sala delle Feste  

14.30: inaugurazione mostra Scientia ad artem II. Dall’alluvione di Firenze ai progetti di ricerca europei: la formazione del diagnosta e dell’esperto scientifico come connubio tra scienza e conservazione dei beni culturali – Le Murate, Sala delle Colonne

15.00: incontro Voce alle idee: l’innovazione sociale raccontata da chi la fa – Palazzo Vecchio, Sala d’Arme

15.00: manifestazione Gli Stati Uniti d’Europa per uscire dalla crisi – Piazza Indipendenza

15.30: visite guidate Firenze cannocchiale sull’Europa: le comunità religiose non cattoliche a Firenze – Lungarno Torrigiani (su prenotazione)

15.30: evento All’improvviso Dante: 100 canti per Firenze - Piazza Santo Spirito

16.00: evento Firenze fior di scienza – Palazzo Vecchio, Salone dei Dugento

20.00: manifestazione Play with Europe – British Institute, Insitut Francais, Deutsches insitut, Centro espanol

20.30: concerto sinfonico diretto da Zun Mehta – Teatro Comunale

21.00: rassegna Opera al St. Mark Madama Butterfly – Saint Mark English Church, Via Maggio

Fonte: Comunicato stampa
Firenze, sabato 11 maggio la «Notte blu»: 27 ore di eventi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento