Appuntamenti
stampa

Grosseto, mostra di presepi nel palazzo vescovile

Una mostra di arte presepiale nel palazzo vescovile di Grosseto. A promuoverla è il Rotary club Grosseto in collaborazione con la diocesi.

Mons. Rodolfo Cetoloni alla presentazione della mostra di presepi

La mostra sarà inaugurata venerdì 11 dicembre 2015 alle ore 17.30 dal presidente del Rotary club Grosseto, gen. Giuseppe Vilardo, e dal vescovo Rodolfo Cetoloni. Nella sala «San Lorenzo» del palazzo vescovile fino a domenica 10 gennaio, conclusione del tempo liturgico di Natale, sarà possibile ammirare una quindicina di presepi realizzati interamente a mano da maestri artigiani dell’Associazione italiana Amici del presepio, con sede a San Giorgio a Cremano (Napoli), con l’utilizzo di diversi materiali (dal sughero al gesso).

La mostra sarà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 (ingresso gratuito) e sarà un’occasione preziosa per apprezzare la grande e variegata tradizione artistica che, nei secoli, si è sviluppata attorno alla realizzazione del presepe, rappresentazione con la quale i cristiani in tutto il mondo narrano l’evento della nascita di Gesù.  

«Sono lieto che la mostra sia stata allestita nella ‘casa del vescovo’ – commenta monsignor Rodolfo Cetoloni -. È stata mia intenzione, fin dal mio arrivo a Grosseto, fare in modo che il palazzo vescovile diventasse un luogo più fruibile e più fruito, luogo di incontro e di relazione con la città e con chi la abita: dalle istituzioni ai bambini. Ancora più importante è il significato di questa esposizione, che in primo luogo ci conferma quanto la tradizione cristiana abbia generato, nel tempo, il senso della bellezza, che si è tradotta in capolavori artistici di straordinari valore universale. Tra queste forme di bellezza narrata attraverso l’arte e la maestria artigiana ci sono i presepi».

Grosseto, mostra di presepi nel palazzo vescovile
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento