Appuntamenti
stampa

Pisa, «Essere genitori della generazione touch»: ciclo di incontri nella sede della Misericordia

Ciclo di incontri, a Pisa, promosso dalla Misericordia del Lungomonte, per aiutare i genitori a capire la rivoluzione digitale che investe i loro figli.

Generazione touch (Foto Sir)

Essere genitori della generazione touch è il titolo di un ciclo di incontri promosso dalla Misericordia del Lungomonte  e che si terranno nella sede della Misericordia di Pisa, in via Gentile da Fabriano 1a. Il primo incontro è in programma domani, giovedì 12 maggio (ore 20.30-23.30) quando Cecilia Rinaldi, counselor, consulente grafologa, parlerà di  «Generazioni touch screen, sfide formative e relazionali». Il prossimo martedì 17 maggio (stesso luogo, stessa ora) Silvio Prudente (Step Informatica) offrirà ai presenti consigli su come monitorare l’uso che i figli fanno di Internet e social media, i siti visitati, i contenuti audio/video.

Giovedì 19 maggio l’avvocato Paolo Sanna (sempre nella sede della Misericordia di Pisa, dalle ore 20.30 alle ore 23.30) rifletterà sulle responsabilità civili e penali che derivano dall’utilizzo del web.

Infine martedì 24 maggio (ore 20.30-23.30 alla Misericordia di Pisa) lezione di Silvio Prudente (Step Informatica) su videochiamate, chat, giochi, acquisti in app e rete.

La partecipazione agli incontri è gratuita. Per altre informazioni ed iscrizioni http://www.stepinformatica.it/2016/05/05. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Cesvot, Centro servizi volontariato della Toscana.

Pisa, «Essere genitori della generazione touch»: ciclo di incontri nella sede della Misericordia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento