Appuntamenti
stampa

Torre del Lago: Il Festival Pucciniano festeggia alla grande i suoi 60 anni

Anno speciale per il Festival Puccini di Torre del lago (Lucca) con tre significativi anniversari: il 60° dell’unico festival al mondo dedicato al compositore toscano, i 90 anni dalla scomparsa del maestro e i 110 anni dalla prima rappresentazione di «Madama Butterfly», perla del cartellone di lirica che vanta La Bohème, Turandot e Il Trittico.

Dopo la «prima» del 25 luglio, «Madama Butterfly» con la direzione di Daniel Oren va in scena il 1°, l’8, il 16 e il 24 agosto. La Bohème, con la direzione di Valerio Galli e la pregiata regia di Ettore Scola va in scena il 2, il 10, il 15 e il 22 agosto. Il 3 agosto torna «Il Trittico» pucciniano all’Auditorium (repliche il 7, 21 e 30 agosto) e infine il 9 agosto sarà la volta della «Turandot»: il dramma sarà diretto da Marco Balderi e vede la regia e le scene del nuovo allestimento affidati ad Angelo Bertini (repliche il 14, 17, 23 e 29 agosto).

Il festival ospita anche due produzioni provenienti dall’Oriente: «Junior Butterfly» (13 agosto) e il Gran gala dell’Opera coreana (28 agosto).

Inoltre dopo due anni di assenza e dopo il grande successo di «Canto perché non so nuotare» da 500 repliche torna, nella stupenda cornice del Gran Teatro all’Aperto Giacomo Puccini, (18 agosto, 21,30) Massimo Ranieri con il suo nuovissimo e sorprendente concerto/spettacolo dal titolo «Sogno e Son Desto». Dopo il trionfo di ascolti ottenuti nelle tre puntate di RaiUno dello scorso gennaio, ha deciso di far rivivere l’emozione di questo show nelle più suggestive location Italiane.Teatro e musica si scambieranno i ruoli che, oltre ai suoi brani più famosi, porterà in scena la poesia dei grandi cantautori: da De Andrè a Battisti, da Tenco a De Gregori, insieme alla musica indimenticabile di Modugno e di Aznavour. Ma in scena ci sarà anche Ranieri attore, impegnato a raccontare – tra Shakespeare e Collodi, Alda Merini e Nino Taranto – quel sottile confine che unisce i sogni alla vita di ciascuno di noi.Lo spettacolo è arricchito con canzoni tratte dal suo ultimo lavoro discografico «Senza ‘Na Ragione».

Info: 0584-350567

www.puccinifestival.it

Torre del Lago: Il Festival Pucciniano festeggia alla grande i suoi 60 anni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento