Il sole in casa: la vita quotidiana nella ceramica popolare italiana dal XVI al XXI secolo

stampa

Curata da Eve Borsook, Rosanna Caterina Proto Pisani e dalla direttrice stessa del Museo di Palazzo Davanzati, Brunella Teodori, la mostra è prevista nell’ambito degli eventi collegati all’Expo di Milano e si propone di presentare ai visitatori numerosi oggetti di uso domestico di ceramica popolare, riferibili ai secoli dal XVI al XXI, provenienti da varie aree geografiche di diverse regioni italiane e da collezioni pubbliche e private.

Presentati sulla base delle diverse tipologie, gli oggetti suggeriscono uso e provenienza con le loro decorazioni e forme, testimoniando la diffusione di un gusto specifico per ciascuna regione, ma comune a tutta la penisola, con reciproche influenze, offrendo una visione interregionale della vivacissima ceramica popolare italiana, ancora fiorente in alcuni centri come Faenza, Montelupo Fiorentino, Orvieto, Vietri, Grottaglie.

Palazzo Davanzati è indubbiamente il luogo ideale per accogliere questa mostra, trattandosi di oggetti di uso domestico che si inseriscono naturalmente nella cornice dell’antica casa fiorentina e instaurano un confronto diretto con la collezione di ceramiche del museo, che per l’occasione è stata oggetto di studio approfondito.

L’esposizione è costituita da 115 oggetti di proprietà pubblica e privata e di provenienza da diverse regioni italiane, scelti tra saliere, scaldamani, lampade, scaldini, orcioli, bacili, calamai, brocche, boccali, piatti, vassoi, catini, centrotavola, ecc., disposti nella sala mostre a pianterreno.

Nucleo centrale della mostra sono i 15 pezzi facenti parte della collezione permanente del Museo di Palazzo Davanzati, costituiti dalle saliere e dalle scarpette scaldamani di provenienza campana e abruzzese dei secoli XVII e XVIII, che sono stati trasferiti nella sala-mostre per dialogare con le opere provenienti dai prestiti. La mostra invita naturalmente a visitare anche gli altri piani del museo, dove sono conservate le collezioni permanenti di ceramiche e maioliche, e la cucina del palazzo, allestita con arredi e oggetti d’uso che testimoniano la vita quotidiana nei secoli. La mostra è impreziosita dal catalogo realizzato per l’occasione da Sillabe.

SEDE: Museo di Palazzo Davanzati - Piazza Davanzati, 13 - Firenze

ORARIO: dal lunedì alla domenica, 8.15-13.50; venerdì chiusura alle 18.50. (Il museo è chiuso nella seconda e quarta domenica del mese e nel primo, terzo, quinto lunedì del mese).

INGRESSO: 2 euro

INFO: 055-2388610 - museo.davanzati@polomuseale.firenze.it

Media Gallery

Sole in casa n.1