La mensa in età etrusca, romana e longobarda

stampa

Come mangiavano i nostri antenati? Per rispondere a questa domanda e richiamandosi al tema dell’Expo 2015, interamente dedicato all’alimentazione, il Museo Civico Archeologico ha allestito al suo interno questa mostra che documenta alcuni aspetti legati all’alimentazione nel mondo antico attraverso l’esposizione di oggetti del museo fiesolano, alcuni dei quali visibili per la prima volta.

Sono esposte le suppellettili da mensa dell’antica Grecia, etrusche, romane e longobarde, accompagnate da alcuni pannelli, che illustrano brevemente il tema dell’alimentazione nelle diverse epoche trattate nella mostra.

Per avvicinarsi e capire approfonditamente la mostra sono stati progettati alcuni laboratori didattici sperimentali con attività direttamente connesse a questo tema e rivolte a bambini e adulti. Sono previste anche visite guidate a tema su tre itinerari:

1. Il mito in tavola: il racconto delle imprese degli Eroi e degli Dei dell’Olimpo nelle più pregiate ceramiche attiche da mensa del museo.

2. Insieme ai legionari: la ceramica da mensa e la conquista dell’Etruria.

3. Alla tavola dei Longobardi: cibi, bevande e suppellettili.

Nel periodo della mostra saranno realizzati quattro laboratori di archeologia sperimentale, sempre sul tema dell’alimentazione, che saranno dedicati esclusivamente ai bambini con  i seguenti argomenti:

1. Alimentarsi nella Preistoria: la raccolta delle erbe e la macinatura del grano;

2. Aristocratici Greci e Etruschi a caccia e a banchetto;

3. Il commercio dell’olio e i suoi usi nell’Impero Romano: a tavola ma non solo;

4. L’alimentazione dei Longobardi: le tecniche e gli strumenti.

SEDE: Museo Civico archeologico - Via Portigiani, 1, Fiesole

ORARIO: tutti i giorni 10.00 –19.00

INGRESSO: Lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, intero: € 10,00; ridotto: € 6,00 (da 7 a 25 anni, oltre i 65 anni, gruppi sopra le 10 persone); Venerdì, sabato, domenica (cumulativo con Museo Bandini) intero: € 12,00; ridotto: € 8,00

INFO: 055 5961293