Sguardi

stampa

Un’immagine inedita, poetica e al tempo stesso moderna quella che della Val di Chiana emerge dalla mostra fotografica allestita a Cortona. 350 foto inviate per quasi 90 partecipanti delle province di Siena e Arezzo. 50 le foto in mostra. 12 saranno inserite nel calendario di Banca Valdichiana. I sei primi classificati premiati sabato 22 novembre a Chiusi

E’  “Il pasto delle Chianine – stalla della Fratta” di Marco Mazzolai, geometra di Torrita di Siena, fotografo per passione e autodidatta, la foto vincitrice del concorso “Sguardi sulla Val di Chiana”, promosso dall’associazione “Noi giovani di Banca Valdichiana”. Un’immagine suggestiva per la simmetria e la prospettiva, le luci e i soggetti, che creano  continui rimandi al passato e al futuro di questa terra. La foto di Mazzolai, insieme alle altre prime cinquanta classificate, è da sabato 15 novembre e fino al 6 gennaio 2015 in mostra, nell’esposizione allestita a Cortona in via Nazionale, 60.

“Siamo molto soddisfatti del successo del concorso, – dice Francesco Boldrini, presidente dell’associazione “Noi giovani”- La sfida era quella di fare in modo che i giovani guardassero con occhi diversi i luoghi in cui vivono, cogliendo particolari o paesaggi d’insieme, sfumature o personaggi in grado di rappresentare questo territorio e di riprodurli attraverso fotografie, uno dei mezzi espressivi più amati dalle nuove generazioni. I risultati sono stati ottimi, speriamo che questo avvicini i ragazzi alla nostra associazione e ai nostri obiettivi, ovvero dare loro sempre nuove opportunità in ogni campo”.

Sono state oltre 350 le foto inviate dai quasi 90 ragazzi partecipanti, tutti di età inferiore ai 35 anni e residenti nel territorio, sia in provincia di Siena che di Arezzo. Gli scatti sono stati poi valutati da una giuria qualificata composta da Alessio Barbini, Antonio Carloni e Nicola Tiezzi di Cortona “On the move”.

Oltre a Mazzolai, i primi classificati sono stati: Giacomo Bischeri di Monte San Savino con “Bista… il personaggio”, Michele Genito di Montepulciano con “Atmosfera toscana”, Federico Cacioli di Castiglion Fiorentino con “Le sacre processioni”, Maura Talozzi di Chiusi con “Non è mai troppo presto” e Luca Micheli di Chianciano Terme con “Macchie bianche all’orizzonte”. 

Gli autori di queste immagini classificatisi tra i primi sei verranno premiati sabato 22 novembre a Chiusi presso il Teatro Mascagni, nell’ambito della cerimonia di consegna delle Borse di studio di Banca Valdichiana. Nel contesto della mostra inoltre verranno votati dai visitatori gli scatti preferiti e le dodici foto che riceveranno più voti saranno inserite nel calendario 2015 di Banca Valdichiana, che viene ogni anno donato a soci e clienti, associazioni e istituzioni.

“Sono molto felice, – dice il vincitore Marco Mazzolai. - Ho saputo del concorso quasi per caso e ho partecipato spinto dalla mia ragazza. Ho fatto moltissimi scatti ma questo era uno di quelli che rappresentava la mia terra. Penso che questo concorso sia stato  una bellissima iniziativa per recuperare il legame con i luoghi in cui abitiamo e aiutarci a guardarli con occhi diversi.” 

SEDE: via Nazionale 60 - Cortona (Ar)

ORARIO: dal 15 novembre al 21 dicembre il venerdì, sabato e domenica con orari 10-13 e 15-19; dal 22 dicembre al 6 gennaio 2015 tutti i giorni con orari 10-13 e 15-19

INGRESSO: libero

INFO:

Media