Un finlandese alla corte dei Medici

stampa

Primo evento espositivo della mostra itinerante «Markku Piri - Vetro & Dipinti»,  che apre le celebrazioni in Italia del Centenario dell’Indipendenza della Finlandia, ed è patrocinata dall’Ambasciata di Finlandia a Roma, dal Consolato di Finlandia a Firenze e dalla Città Metropolitana di Firenze.

Frutto di una profonda fascinazione del designer, scenografo, e pittore, Markku Piri per l’Italia e il Rinascimento, la mostra nasce dopo una gestazione di tre anni, in cui l’artista si è lasciato ispirare dai luoghi e dai materiali, per creare con il suo stile sicuro ed eclettico, una serie di opere dove appare evidente e feconda la contaminazione culturale ed artistica che fonde il gusto della natura e dei colori con la ricercatezza delle linee e dei linguaggi.

Il percorso espositivo presenta 90 opere, creazioni artistiche in vetro, comprese installazioni di grandi dimensioni realizzate da Markku Piri con i più rinomati maestri artigiani di Murano e con gli artisti della cooperativa finlandese Lasismi; 15 opere, serigrafie e dipinti raffiguranti temi sulla natura e l’architettura; e tessuti stampati, in cotone e lino, disegnati in occasione del Centenario, i cui soggetti rimandano a immagini finlandesi.

L’idea portante di «Un finlandese alla corte dei Medici» è la creazione di un dialogo fra le sculture di vetro tridimensionali e le opere d’arte bidimensionali, serigrafie, dipinti e tessuti, come nel caso della serigrafia di Piri della serie «Shadow Dances» che dialoga con l’opera di vetro «Raggi del Sole» realizzata a Murano dal maestro Simone Cenedese. Anche gli spazi delle tre sedi espositive hanno ispirato le creazioni del poliedrico artista, e con esse si coniugano perfettamente.

Con l’obiettivo di sottolineare adeguatamente sia la celebrazione del Centenario della Finlandia, sia l’edificio rinascimentale che ospita la mostra, il cortile di Palazzo Medici Riccardi, diventa inoltre per l’occasione, parte integrante dell’esposizione poiché "arredato" con alcuni grandi pezzi della speciale collezione di tessuti e moderni arazzi, che Markku Piri, ha ideato ispirandosi alla natura della Finlandia e al cambiamento delle stagioni. Ma non solo. Anche nella Sala Fabiani, Piri sarà possibile ammirare un’installazione in onore di Michelangelo, che è stata collocata sulla scalinata di marmo di qualità michelangiolesca.

Dopo Firenze, la mostra farà tappa a Roma, nel Museo Carlo Bilotti, Aranciera di Villa Borghese, e infine a Venezia, nel Museo del Vetro di Murano.

Daria Arduini

SEDE: Palazzo Medici Riccardi – via Cavour, 1 – Firenze

ORARIO: 8,30 - 19,00 (ultimo ingresso ore 18,30), mercoledì chiuso.

INGRESSO: libero dal lunedì al venerdì, sabato e domenica su prenotazione con accredito, contattando la biglietteria.

INFO: 055.2760340 / biglietteria@palazzo-medici.it