Viaggio nell'architettura del Novecento in Toscana

stampa

Lo stadio di Firenze progettato da Pier Luigi Nervi, la Stazione di Santa Maria Novella, la Chiesa dell'Autostrada di Michelucci. Ma non solo. L'architettura toscana del Novecento non è stata soltanto questi tre capolavori conosciuti in tutto il mondo, ma un panorama variegato e di grande valore con alcuni importanti tratti comuni.

L'occasione per riscoprire questo patrimonio è la mostra allestita alla Palazzina Reale di piazza Stazione, nuova Casa dell'Architettura di Firenze.

L'esposizione è composta da fotografie e documenti selezionati su 500 opere architettoniche toscane considerate di rilevante interesse storico e artistico. La ricerca e la catalogazione sono il frutto di un lungo lavoro condotto dalla Fondazione Michelucci con la Regione Toscana e più recentemente con il Ministero per i Beni e le Attività culturali.

Dallo studio delle opere emerge una «matrice toscana» soprattutto nel rapporto tra antico e moderno e fra opera e contesto, una matrice in cui è chiara la volontà di non concepire l'intervento architettonico come un capolavoro isolato ma come elemento qualitativo e innovativo di un sistema di relazioni.

La mostra, promossa da Regione Toscana, Fondazione Michelucci e Associazione Toscani nel Mondo, è itinerante: si è tenuta per la prima volta a Buenos Aires nell'ottobre scorso e poi ha fatto tappa in diversi luoghi dell'America Latina. L’appuntamento fiorentino è stato organizzato dall’Ordine degli Architetti di Firenze e dalla Fondazione Architetti Firenze, che hanno messo a disposizione i propri spazi nella loro nuova sede alla Palazzina Reale della stazione di Santa Maria Novella.

SEDE:  Palazzina Reale, Complesso della Stazione di Firenze Santa Maria Novella

ORARIO: lunedì, giovedì e venerdì, dalle 10.30 alle 13.00 (ultima entrata ore 12.30) e mercoledì dalle 15.30 alle 18.00 (ultima entrata ore 17.30).

INGRESSO: gratuito

INFO:  Fondazione Architetti Firenze,. +39 055 215653 - eventi@fondazionearchitettifirenze.it
www.architetturatoscana.it.

CATALOGO: il catalogo e-book che raccoglie tutti i materiali esposti, è scaricabile gratuitamente dal sito: www.architetturatoscana.it.