Italia
stampa

Agesci, 200 scout a Montecitorio il 12 aprile con la «carta del coraggio»

Domenica 12 aprile alle ore 11.45 in occasione della giornata «Montecitorio a porte aperte» più di 200 ragazzi dai 16 ai 21 anni dell’Agesci-Associazione guide e scouts cattolici italiani -, Rover e Scolte provenienti dalle diverse regioni italiane, saranno ospiti della presidente della Camera dei deputati Laura Boldrini.

Percorsi: Agesci - Parlamento
La Route nazionale a San Rossore dell'agosto 2014

Si risponde così all’invito che la Presidente ha direttamente rivolto ai giovani in occasione della Route nazionale Agesci, l’incontro di 30.000 giovani tenutosi la scorsa estate a San Rossore (Pisa). Sarà l’occasione per consegnarle la «Carta del coraggio», un documento elaborato durante la Route nazionale, che dichiara l’impegno dei giovani ad essere cittadini protagonisti nel loro territorio e nel Paese, attraverso un agire concreto per «lasciare il mondo migliore di come lo hanno trovato».

Un’occasione importante per l’Associazione, quindi, quella del 12 aprile in cui raccontare come la Route nazionale abbia promosso concrete azioni di responsabilità sul territorio e ribadire il valore della Carta come percorso di partecipazione democratica autentica dei giovani.

I giovani dell’Agesci avranno l’opportunità di raccontare le loro «azioni di coraggio» alla presidente. L’Agesci conta oggi circa 180.000 aderenti, di cui più di 30.000 sono educatori. È organizzata in circa 2.000 gruppi locali.

Fonte: Sir
Agesci, 200 scout a Montecitorio il 12 aprile con la «carta del coraggio»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento