Italia
stampa

Alluvione Parma: Presidenza Cei, mezzo milione di euro dai fondi otto per mille

Mezzo milione di euro dai fondi otto per mille in favore di Parma. A distanza di una settimana dall’intervento straordinario disposto per aiutare la popolazione di Genova, la presidenza della Conferenza episcopale italiana ha deciso oggi uno stanziamento per Parma. 

Percorsi: Alluvioni - Cei

«L’esondazione del torrente Baganza, avvenuta lunedì 13 ottobre - viene spiegato in una nota della Cei -, ha portato in città acqua e fango, con il crollo di ponti, la chiusura di strade e l’invasione dei piani bassi di numerose abitazioni; una quindicina di famiglie non hanno potuto rientrarvi. I danni ammontano a diversi milioni di euro». Da Roma, dove partecipa al Sinodo sulla famiglia, il vescovo di Parma, mons. Enrico Solmi, ha espresso la sua «vicinanza alle persone e alle famiglie che hanno subito la paura e i danni dell’alluvione, alle aziende che sono in difficoltà per questo straordinario evento, agli anziani e agli ammalati ricoverati negli ospedali colpiti, e alle parrocchie coinvolte nel sinistro». In particolare, ha aggiunto mons. Solmi rivolgendosi alla «sua gente», «vi porto il saluto di tantissimi vescovi, che hanno voluto manifestare la loro solidarietà e, in particolare, del card. Angelo Bagnasco che ha inteso essere vicino a noi tutti con la premura di chi ha subito lo stesso dramma».

Fonte: Sir
Alluvione Parma: Presidenza Cei, mezzo milione di euro dai fondi otto per mille
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento