Italia
stampa

Assisi: cittadinanza onoraria al presidente israeliano Shimon Peres

Il presidente israeliano Shimon Peres sarà ad Assisi il 1 maggio, per ricevere la cittadinanza onoraria della città ed essere insignito della Medaglia all‘onore della pace.

Percorsi: Assisi
Parole chiave: Shimon Peres (13)

Peres sarà accolto dal Custode del Sacro convento, padre Mauro Gambetti, dalla comunità francescana conventuale, dal vescovo di Assisi, monsignor Domenico Sorrentino, dalla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, e dal sindaco della città, Claudio Ricci. Dopo una breve visita alla Basilica di San Francesco, la cerimonia si aprirà con un saluto del Custode, padre Gambetti, e proseguirà con l‘intervento del sindaco Ricci, che conferirà a Peres la cittadinanza onoraria. Successivamente prenderà la parola il presidente israeliano, che nel 1994 ricevette il premio Nobel per la pace insieme a Yitzhak Rabin e a Yasser Arafat.

La cerimonia si concluderà con l‘esecuzione del brano «Cantico delle creature» a cura della Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco.

Atteso da stasera in Italia, il novantenne leader israeliano sarà domani da papa Francesco in Vaticano, per poi incontrare il segretario di Stato, cardinale Tarcisio Bertone. Sempre domani Peres sarà ricevuto dal presidente Giorgio Napolitano e dal presidente del Consiglio, Enrico Letta, al suo primo appuntamento di politica estera in veste di capo del governo.

Fonte: Sir
Assisi: cittadinanza onoraria al presidente israeliano Shimon Peres
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento