Italia
stampa

Blitz anti-terrorismo: Elzir (Ucoii), «Non dobbiamo cedere a paura e panico»

«Non dobbiamo abbassare la guardia. Abbiamo piena fiducia nell'operato delle forze dell'ordine e della magistratura ma dobbiamo andare avanti senza paura. L'obiettivo dei terroristi è creare paura e panico e noi dobbiamo rispondere con la serenità». Sono le prime parole a caldo del presidente dell'Unione delle Comunità islamiche in Italia (Ucoii), l'imam Ezzedin Elzir, alla notizia di un blitz anti-terrorismo che ha portato questa mattina all'arresto di tre persone in quanto parte di una cellula di estremisti islamici che operava tra il nostro Paese e i Balcani.

Percorsi: Islam - Terrorismo
Parole chiave: Ucoii (6)

Le persone arrestate, in provincia di Torino e in Albania, sono due albanesi e un italiano. Sono in corso perquisizioni nei confronti di alcuni «simpatizzanti» dell'Is in Lombardia, Piemonte e Toscana. L'Ucoii ribadisce la sua «fiducia nell'operato delle forze dell'ordine e della magistratura e nei giudici». Ma tiene anche a precisare: «Anche le nostre comunità stanno facendo il loro dovere e non dobbiamo generalizzare. Si tratta di un'operazione che parte dall'Albania e dall'Italia e che ha individuato una cellula di tre persone. È ovvio che non possiamo ora generalizzare sulla realtà della comunità islamica italiana che è composta di un milione e 700mila persone».

«Noi - prosegue il rappresentante delle comunità islamiche - lavoriamo sui messaggi che vengono trasmessi dagli imam, sui contenuti. E dopo la tragedia dell'11 settembre a New York, abbiamo adottato la strategia secondo la quale è meglio prevenire che curare e il risultato che abbiamo ottenuto in questi anni è molto positivo». Lo scorso 23 febbraio il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, ha presieduto, al Viminale, una riunione con i rappresentanti delle varie Comunità e Associazioni islamiche presenti in Italia nel corso della quale sono state anche individuate alcune vie per collaborare contro le manifestazioni della violenza estremista. «Qualsiasi iniziativa - dice oggi Ezzedin Elzir - è utile e a maggior ragione in questo caso, quando cioè a unirsi su obiettivi comuni sono le comunità islamiche e lo Stato italiano».

Fonte: Sir
Blitz anti-terrorismo: Elzir (Ucoii), «Non dobbiamo cedere a paura e panico»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento