Italia
stampa

Card. Bagnasco: no gender a scuola, manipolazione da laboratorio

Il presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco, interviene contro la teoria del gender, che sta prendendo piede anche nelle scuole italiane e che il Papa sabato a Napoli ha definito uno «sbaglio della mente umana».

Parole chiave: Teoria gender (31)

Per Bagnasco la teoria del gender è una «manipolazione da laboratorio dove inventori e manipolatori fanno parte di quella "governance mondiale" che va oltre i governi eletti, e che spesso rimanda ad Organizzazioni non governative che, come tali, non esprimono nessuna volontà popolare».

Nella sua prolusione durante l'apertura del Consiglio episcopale permanente, a Roma da oggi a mercoledì, Bagnasco ha ricordato che su questo tema nel mondo della cultura e della scuola «é in gioco la libertà di educazione dei genitori per i loro figli. Non è una cortesia concessa a qualcuno, ma è un diritto dei genitori: diritto fondamentale che - unico caso in Europa - in Italia è stato affermato a parole, ma negato nei fatti da troppo tempo». «Non possiamo non dar voce anche alla preoccupazione di moltissimi genitori, e non solo, per la dilagante colonizzazione da parte della cosiddetta "teoria del gender"» che, ha proseguito il cardinale, «si nasconde dietro a valori veri come parità, equità, autonomia, lotta al bullismo e alla violenza, promozione, non discriminazione... ma, in realtà, pone la scure alla radice stessa dell'umano per edificare un 'transumano' in cui l'uomo appare come un nomade privo di meta e a corto di identità».

«Vogliamo questo per i nostri bambini, ragazzi, giovani? Genitori che ascoltate, volete questo per i vostri figli? Che a scuola - fin dall'infanzia - ascoltino e imparino queste cose, così come avviene in altri Paesi d'Europa? Reagire - ha sottolineato Bagnasco - è doveroso e possibile, basta essere vigili, senza lasciarsi intimidire da nessuno, perché il diritto di educare i figli nessuna autorità scolastica, legge o istituzione politica può pretendere di usurparlo. È necessario un risveglio della coscienza individuale e collettiva, della ragione dal sonno indotto a cui è stata via via costretta. Sappiate, genitori, che noi Pastori vi siamo e vi saremo sempre vicini».

Fonte: Asca
Card. Bagnasco: no gender a scuola, manipolazione da laboratorio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento