Italia
stampa

Chiese sarde: «no deciso» a realizzazione sito nazionale per scorie nucleari

«Un no deciso alla realizzazione in Sardegna del sito nazionale per le scorie nucleari». Lo si legge in una nota diffusa oggi dall'Ufficio regionale per la pastorale sociale e del lavoro della Conferenza episcopale sarda, a firma del vescovo delegato monsignor Giovanni Paolo Zedda, e del direttore dell'Ufficio regionale don Giulio Madeddu.

Percorsi: Ambiente - Nucleare
Parole chiave: Sardegna (11)

La Delegazione regionale dei direttori degli Uffici diocesani di pastorale sociale e del lavoro della Sardegna, riunitasi a Oristano il 23 marzo scorso, ha dedicato la propria attenzione «ai problemi ambientali che caratterizzano la nostra Regione, con particolare riferimento alla prossima pubblicazione dell‘elenco dei siti in cui si intenderebbe realizzare il deposito unico nazionale per i rifiuti nucleari». Si ribadisce, innanzitutto, «un no deciso all‘ipotesi che la Sardegna sia sottoposta a quella che i vescovi sardi, poco meno di un mese fa, hanno definito ‘una servitù insopportabile' che rischia di infliggere all'Isola ‘un colpo mortale alla sua naturale e indispensabile economia agro-pastorale e turistica'». Si eleverebbe, infatti, precisa la nota, «un‘ulteriore barriera alla creazione di quel futuro più dignitoso e sicuro che la società sarda attende ormai da tempi troppo lunghi».

«Preoccupa, inoltre, la costatazione di alcuni inspiegabili silenzi su questo delicatissimo tema - evidenzia la nota -. Ci si attende che una presa di posizione chiara e decisa non sia riconducibile solo ad alcune componenti partitiche, sindacali e associative, ma goda della partecipazione consapevole e attiva di ogni compagine impegnata nell‘animazione culturale, politica e sociale». Infatti, «i problemi relativi all‘ambiente sono di tutti e non solo di alcuni. Le stesse comunità cristiane sono sollecitate, soprattutto in questi giorni che precedono la Santa Pasqua, a favorire la riflessione, l'azione e la preghiera affinché in ciascuno si sviluppi il senso di responsabilità nella custodia del creato e nel realizzare i presupposti per un‘esistenza salubre e serena da assicurare alle future generazioni».

Fonte: Sir
Chiese sarde: «no deciso» a realizzazione sito nazionale per scorie nucleari
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento