Italia
stampa

Elezioni Ue: Belletti (Forum), manifesto per un'Europa a misura di famiglia

«Dobbiamo essere consapevoli che le decisioni prese a Bruxelles sono di fondamentale importanza anche per noi, per la nostra vita quotidiana. Siamo convinti europeisti, e proprio per questo desideriamo cambiare l'Europa affinché l'Europa faccia gli interessi dei popoli europei». Francesco Belletti, presidente del Forum delle associazioni familiari, presenta il Manifesto per la famiglia che viene sottoposto all'adesione dei candidati alle elezioni per il Parlamento europeo.

L'iniziativa, di respiro continentale, è condotta in collaborazione con la Fafce (Federazione europea delle associazioni familiari cattoliche). La campagna, lanciata in tutti gli Stati Ue, si intitola «Vote for Family 2014 - Corro per la famiglia, anche in Europa», e ha lo scopo «di incoraggiare i candidati a sostenere e promuovere politiche a misura di famiglia». Ai candidati, precisano i promotori, «verrà chiesto di sottoscrivere un manifesto di 12 punti e di impegnarsi a difendere, se eletti, la famiglia basata sul matrimonio tra uomo e donna e la vita dal concepimento al termine naturale, a riconoscere la famiglia come soggetto sociale», a «sostenere politiche di conciliazione famiglia-lavoro». Belletti aggiunge: «La campagna è un'occasione per convincere i candidati che i valori della famiglia e della vita sono irrinunciabili per costruire un'Europa più giusta, più solidale, più rispettosa dei diritti della persona» .

Il presidente Belletti aggiunge: «Vogliamo mandare» al Parlamento Ue «persone che abbiano a cuore un'Europa che parte dal basso, e che riconosce che sono prima di tutto i cittadini e le famiglie a costruire la società». Belletti spiega inoltre che, dopo le elezioni, dovrà essere compito delle associazioni delle famiglie non lasciar soli gli eletti, aiutandoli «a perseguire questi obiettivi, ma anche verificando che alla firma del manifesto corrisponda poi un impegno concreto». I nomi dei candidati che sottoscriveranno il manifesto verranno resi noti il 15 maggio in occasione della Giornata internazionale della famiglia». Tra i 12 punti del manifesto figurano: riconoscere la complementarietà tra uomo e donna; definire, rispettare e promuovere l'istituzione matrimoniale. E, ancora, si chiede ai candidati di rispettare la dignità dell'uomo dal concepimento al termine naturale della vita, di riconoscere il principio secondo cui «padre e madre sono i primi e principali educatori dei propri figli», «riconoscere il valore del lavoro familiare e il valore del volontariato», operare per un «equilibrio tra la vita familiare e la vita professionale», costruire una «economia al servizio della famiglia». Il manifesto è disponibile nel sito www.forumfamiglie.org.

Fonte: Sir
Elezioni Ue: Belletti (Forum), manifesto per un'Europa a misura di famiglia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento