Italia
stampa

Governo: esecutivo Renzi ha giurato nelle mani del Presidente Napolitano

Il nuovo presidente del Consiglio Matteo Renzi ha appena giurato nelle mani del Capo dello Stato Giorgio Napolitano. Dopo di lui tutti i ministri del suo governo, tranne il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, in rientro da Sidney dove stava partecipando ai lavori del G20.

Percorsi: Governo - Matteo Renzi - Politica
Parole chiave: Giorgio Napolitano (141)
I ministri del governo Renzi dopo il giuramento

L’ultimo dei ministri a prestare giuramento è stata Beatrice Lorenzin. Successivamente il Quirinale ha diffuso il seguente comunicato: “Il Governo ha prestato giuramento questa mattina al Palazzo del Quirinale. Il Presidente del Consiglio dei Ministri, dott. Matteo Renzi, e i Ministri hanno giurato nelle mani del Capo dello Stato, pronunciando la formula di rito. Erano presenti, in qualità di testimoni, il Segretario Generale della Presidenza della Repubblica, Consigliere di Stato Donato Marra, e il Consigliere Militare del Presidente della Repubblica, Generale Rolando Mosca Moschini. Il Ministro dell'Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan, attualmente all'estero, presterà giuramento successivamente nelle mani del Capo dello Stato”.

Al termine della cerimonia il nuovo esecutivo - ormai formalmente in carica – sta tenendo il primo Consiglio dei ministri per la nomina di Graziano Delrio a sottosegretario alla Presidenza del Consiglio.

Fonte: Asca
Governo: esecutivo Renzi ha giurato nelle mani del Presidente Napolitano
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento