Italia
stampa

Legge stabilità: Fism, «tagli dei fondi solo alle scuole paritarie»

«La Legge di stabilità 2015 taglia i fondi solo alle scuole paritarie». A denunciarlo è il Consiglio nazionale della Fism (Federazione italiana scuole materne) che, al termine dei suoi lavori a Roma, esprime all'unanimità «forte preoccupazione nei confronti del taglio di 20 milioni (10% sul totale) nel capitolo dei contributi destinati alle scuole pubbliche paritarie previsto dalla proposta di Legge di stabilità per l'anno 2015».

Parole chiave: Scuole paritarie (135)

Di fronte alla dichiarazione del Governo che è stata finalmente invertita la tendenza di tagli nel settore scolastico, «appare incredibile e iniquo che questa politica dei tagli continui solo per le scuole paritarie - fa notare la Fism -, colpendo particolarmente le scuole dell'infanzia paritarie, autonome e comunali, che scolarizzano oltre il 40% dei bambini dai 3 ai 6 anni». Perciò, «si chiede al Governo quantomeno di ripristinare la quota storica originaria nella Legge di stabilità 2015».

Fonte: Sir
Legge stabilità: Fism, «tagli dei fondi solo alle scuole paritarie»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento