Italia
stampa

Manif pour tous Italia, campagna di solidarietà per ragazzo aggredito a Roma

Campagna di solidarietà dopo l'episodio di intolleranza contro un giovane «colpevole» di indossare una maglietta con un logo che richiama la famiglia.

Percorsi: Famiglia
Il lodo di Manif pour tous
manif ragazzo

Indossava una maglietta che raffigura la famiglia. Per questo motivo un ragazzo di Roma è stato aggredito il pomeriggio del primo maggio scorso. Durante un picnic in zona Tiburtina, il ragazzo è stato circondato da tre persone, insultato e strattonato a causa della sua maglietta col logo de «La Manif Pour Tous Italia», che rappresenta una famiglia che si tiene per mano. Al rifiuto di togliersi l’indumento, in presenza di testimoni, gli è stata squarciata la t-shirt con violenza.

Per rispondere a questo gravissimo fatto, certamente non ricambiando alcuna violenza, «Manif Pour Tous Italia» ha avviato una campagna nazionale di solidarietà nei confronti di questo suo simpatizzante: esporre dalla finestra o in balcone una bandiera de La Manif Pour Tous Italia, fotografarla, diffonderla su Facebook o su Twitter (#SiamoTuttiManif) e inviarla all’indirizzo info@manifpourtous.it.

La bandiera si può richiedere sul nuovo sito  www.vestilafamiglia.it   oppure scrivendo a store@lamanifpourtous.it a fronte di una modesta donazione per sostenere unicamente i costi di acquisto e spedizione.

Fonte: Sir
Manif pour tous Italia, campagna di solidarietà per ragazzo aggredito a Roma
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento