Italia
stampa

Migranti: Acs, 500 Bibbie in inglese, arabo e francese ai bambini giunti a Lampedusa

Sono 500 le Bibbie del fanciullo, pubblicate in inglese, arabo e francese, che Aiuto alla Chiesa che soffre (Acs) ha deciso di donare ai bambini migranti sbarcati a Lampedusa.

Percorsi: Acs - Bibbia - Immigrati - Minori
Bibbia in mano ad un piccolo migrante (Foto Sir)

«Pur in assenza di cifre ufficiali, le Ong che si occupano dell’accoglienza dei migranti attestano come il numero di cristiani che fuggono dalla persecuzione sia in netto aumento tra i profughi», affermano il presidente e il direttore di Acs Italia, Alfredo Mantovano e Alessandro Monteduro. «Nei lunghi mesi che trascorrono nei centri di accoglienza questi cristiani, senza alcuna conoscenza della lingua italiana, sono assolutamente privi di sostegno spirituale, i grandi come i bambini», proseguono Mantovano e Monteduro notando come il numero dei minori non accompagnati sia drammaticamente in crescita. È pensando a loro che Acs ha deciso di inviare a Lampedusa le 500 Bibbie del fanciullo, volume pubblicato in oltre 55 milioni di copie e tradotto in 187 lingue. Si tratta di un piccolo libro rosso, nato nel 1979 per iniziativa del fondatore di Acs, padre Werenfried van Straaten, che presenta illustrazioni e scritture adattate ai bambini per facilitare la comprensione. «Lo scorso anno – concludono Mantovano e Monteduro – abbiamo fatto dono a Papa Francesco di una copia della Bibbia del Fanciullo nelle lingue di tutti Paesi da lui visitati durante il suo pontificato. Oggi, donando le bibbie ai bambini giunti a Lampedusa, vogliamo offrire loro il conforto della Parola di Dio anche nella desolazione dei campi di accoglienza».

Fonte: Sir
Migranti: Acs, 500 Bibbie in inglese, arabo e francese ai bambini giunti a Lampedusa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento