Italia
stampa

Misericordie, insediato il nuovo Consiglio di Presidenza della Confederazione nazionale

Si sono riuniti quest’oggi i nuovi organi della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia eletti all’assemblea nazionale di Assisi. La riunione di insediamento è stata preceduta dalla Santa Messa celebrata insieme ai Confratelli della Misericordia di Rifredi, che hanno voluto in questo modo esprimere il ricongiungimento lungamente atteso nella grande famiglia del movimento.

Percorsi: Misericordie
La Messa celebrata con i confratelli della Misericordia di Rifredi

Gli organi di garanzia hanno proceduto alla elezione al proprio interno del presidente dei Probiviri, nella persona di Francesco Pagliai, del Presidente dei Sindaci Revisori confermando Lorenzo Polvani, affidando il coordinamento del Consiglio dei Saggi a Clemente Zileri Dal Verme. Successivamente il Consiglio Nazionale ha eletto i componenti del Consiglio di Presidenza, organo di governo delle Misericordie, attribuendo le specifiche deleghe.

Il Consiglio di Presidenza sarà così composto: al Presidente nazionale Roberto Trucchi ed al presidente Fratres Sergio Ballestracci (componenti di diritto) si affiancano: Ugo Bellini, vicepresidente; Israel De Vito, tesoriere; Monica Brogi, con delega a Servizio Civile e giovani; Pierluigi Ciari per l’Attività dei Consiglieri, ed Internazionale; Stefano Santagati (componente designato dal Presidente) per la Formazione e cultura. Delegati «esterni»: Alberto Corsinovi, per Sviluppo del Movimento ed Area Emergenza, e Gianfranco Gilardi, per Mezzi e attrezzatura.

Fonte: Comunicato stampa
Misericordie, insediato il nuovo Consiglio di Presidenza della Confederazione nazionale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento