Italia
stampa

Natale: Coldiretti, oltre due milioni di italiani hanno comprato regali negli ultimi giorni

Ben 2,3 milioni di italiani hanno atteso gli ultimi giorni prima del Natale per acquistare i regali da porre sotto l’albero. È quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ixè dalla quale si evidenzia che sono quasi raddoppiati quelli che hanno atteso l’ultimo secondo disponibile, rispetto allo scorso anno. 

Percorsi: Coldiretti - Commercio - Natale
Un mercato di Natale

In ogni caso – sottolinea la Coldiretti – solo l’8% degli italiani quest’anno rinuncia al rito dell’omaggio delle feste da mettere sotto l’albero. C’è una sostanziale ripresa rispetto al passato anche se per quasi la metà degli italiani (54%) – precisa la Coldiretti – la speranza è di trovare sotto l’albero qualcosa che gli serva, ma che ha rimandato di acquistare mentre solo il 19 % un regalo sfizioso che non si può permettere. La spesa media è di 165 euro e tra i regali più gettonati ci sono libri, tecnologia, abbigliamento, prodotti di bellezza e l’enogastronomia anche per l’affermarsi di uno stile di vita attento alla riscoperta della tradizione a tavola che si esprime con la preparazione fai da te di ricette personali per serate speciali o con omaggi per gli amici che ricordano i sapori e i profumi della tradizione del territorio.

Da segnalare la preferenza accordata all’acquisto di prodotti Made in Italy anche per aiutare l’economia nazionale o garantire maggiori opportunità di lavoro a sostegno della ripresa. Accanto ai tradizionali luoghi di acquisto, un successo – continua la Coldiretti – viene registrato per i mercatini che sono frequentati da quasi sei italiani su dieci (59%) durante le festività nelle città e nei luoghi di villeggiatura.

Fonte: Sir
Natale: Coldiretti, oltre due milioni di italiani hanno comprato regali negli ultimi giorni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento