Italia
stampa

Papa Francesco: venti minuti a colloquio con premier Mario Monti

È stato un colloquio «molto cordiale», durato circa venti minuti quello di questa sera in Vaticano tra papa Francesco e il premier uscente Mario Monti.

Percorsi: Governo - Papa Francesco
Parole chiave: Mario Monti (68)

Una «visita di congedo» nel corso della quale Mario Monti, ha riferito al termine dell'incontro il portavoce della Sala Stampa Vaticana p. Federico Lombardi, si è concesso anche qualche personale ricordo, così quando ha detto al papa che suo padre era nato in Argentina, nel 1900, a Luhan (località nota per la presenza del Santuario mariano più famoso del Paese), da famiglia italiana emigrata. E proprio l'immigrazione, è stato uno dei temi al centro dei colloqui nella Casa di Santa Marta in Vaticano, dove il papa risiede, insieme alla situazione dell'Italia e dell'integrazione europea con le sue prospettive.

Dopo il colloquio, si è proceduto al tradizionale scambio dei doni. Il presidente Monti a regalato al papa un trittico di penne (verde, bianca e rossa), identico a quello che aveva donato a Benedetto XVI nella sua ultima visita, un libro sulle cattedrali d'Europa e un libro sulla Democrazia in Europa, da lui scritto con Sylvie Goulard e con una dedica autografa. I doni del Papa sono stati, invece, un libro dei suoi primi discorsi del Pontificato, anche questo con una dedica, un set di monete vaticane e un rosario.

Fonte: Asca
Papa Francesco: venti minuti a colloquio con premier Mario Monti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento