Italia
stampa

Pena di morte, Sant'Egidio: oggi Colosseo illuminato per dire «no»

Centinaia di persone oggi davanti al Colosseo illuminato in maniera speciale per dire “No alla pena di morte”. Ministri della Giustizia e delegazioni ufficiali dai 23 paesi di tutto il mondo, Luca Barbarossa e Max Giusti, uniranno la loro voce a quella dei partecipanti alla dodicesima Giornata internazionale di “Cities For Life”, Città per la vita, Città contro la pena di morte, promossa dalla Comunità di Sant’Egidio.

Con loro sul palco, testimonianze dal braccio della morte e di protagonisti della campagna per l’abolizione della pena capitale. L’evento odierno al Colosseo, simbolo mondiale di questa Giornata, si svolge in contemporanea con altri appuntamenti in oltre 1600 città, di cui 70 capitali dei cinque continenti. Il 28 novembre, nel corso di un convegno promosso dalla Camera dei deputati, “è stato solennemente ribadito – si legge in una nota - l’impegno del parlamento italiano a proseguire l’azione di sensibilizzazione a livello internazionale per ottenere il massimo del consenso attorno all’obiettivo dell’abolizione della pena capitale”. Ieri 29 novembre, nel corso dell’VIII Incontro internazionale dei ministri della Giustizia, presente il presidente del Senato Pietro Grasso, Mario Marazziti, presidente del Comitato permanente per i diritti umani della Camera, ha annunciato la nascita dell’Associazione mondiale dei parlamentari contro la pena di morte.

Pena di morte, Sant'Egidio: oggi Colosseo illuminato per dire «no»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento